Magazine Passione Motori

Ducati GT 1000 Special by Virgin-Ducati

Da Racing Cafè
Dopo la splendida Ducati Sport 1000 che replicava la livrea della Ducati 900 SS del 1979, l'atelier nipponico Virgin-Ducati mi ha stupito ancora per un'altra special basata sulla "classic naked" Ducati GT 1000.
La bicilindrica di Borgo Panigale da un litro di cilindrata, presentata nel 2004, è stata oggetto di una bellissima trasformazione che l'ha resa esteticamente identica alla sua splendida progenitrice: la Ducati GT 750 prodotta dal 1971 al 1974.
La GT 1000, come a suo tempo la primissima serie della GT 750, ha ricevuto una splendida verniciatura "metalflake" verde acqua abbinata ad un telaio grigio.
Le modifiche non si sono esaurite con il nuovo "vestito" ma anche con altri accessori che hanno contribuito a rendere il look della 1000 molto fedele alla 750 di quaranta anni fa. E' possibile scorgere infatti il nuovo impianto di scarico (non sono in grado di stabilire se siano gli originali scarichi Conti o fedeli repliche), i nuovi ammortizzatori Hagon, i nuovi supporti del faro anteriore riposizionato e dalla calotta cromata, la verniciatura nera del gruppo ottico posteriore e un nuovo parafango anteriore in alluminio.
D'effetto anche l'adozione del cavalletto centrale, lo spostamento del clacson vicino al motore (disposizione uguale a quella della GT 750) e il notevole sfilamento delle canne della forcella.
Credo proprio che la GT 1000 sarebbe dovuta uscire anche in questa configurazione prettamente "storica" nel 2006!
Francè
Ducati GT 1000 Special by Virgin-Ducati
Ducati GT 1000 Special by Virgin-Ducati
Ducati GT 1000 Special by Virgin-Ducati
Ducati GT 1000 Special by Virgin-Ducati
Ducati GT 1000 Special by Virgin-Ducati
Ducati GT 1000 Special by Virgin-Ducati
Ducati GT 1000 Special by Virgin-Ducati
Ducati GT 1000 Special by Virgin-Ducati
Foto: Virgin-Ducati e Ducati Meccanica

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :