Magazine Viaggi

E' anche affar loro :)

Creato il 16 maggio 2013 da Bussola

Fab dice che dal momento in cui l’uomo chiederà la mano della sua futura moglie, lui non lo sa ma nulla sarà più come prima. Lui questo lo ignorava, e lo ha imparato a sue spese.

Una volta che l’uomo ha fatto la fatidica domanda alla sua compagna, su di lui si spegneranno le luci dei riflettori e sulla donna si accenderanno cinque occhi di bue.Durante i preparativi del matrimonio nessuno degnerà il futuro sposo della minima attenzione. Tutto ruoterà intorno alla sposa, al vestito della sposa, alla chiesa della sposa, il velo della sposa, al paese della sposa, al bouquet della sposa, al trucco della sposa. Lo sposo è un simpatico accessorio, la ciliegina sopra la torta, insomma. Una cosa carina, simpatica, che finalizza la scena ma nulla più.Con la gravidanza la solfa non cambia. La cicogna sembra aver poggiato il bebè in arrivo in mezzo a trucchi e profumi della sposa, a voler chiaramente indicare che è un presente da femmina a femmina. Tutti fanno gli auguri alla futura madre, chiedono se sia emozionata, se già il bimbo si sente scalciare, se ci sono state le nausee, se si sente stanca, gonfia, afflitta, felice, euforica. E i piedi gonfi? E la pressione? Il ferro? Fab ogni tanto tenta di far presente che quel semino ce l’ha messo lui nella sua donna, e che gradirebbe anche una domanda stupida, di cortesia, tanto per sentirsi partecipe all’avvenimento. Ma puntualmente la sua voce viene sempre sopraffatta dal chiacchiericcio euforico intorno alla pancia farcita.Fab dice che si è rassegnato, ma io lo so, non lo è ancora del tutto.Ho come l’impressione che dopo la nascita del/dei figli la posizione dell’uomo si aggrava ulteriormente. Nella scala dell’indice di gradimento tra amici e parenti, scenderà a capofitto nelle ultimissime posizioni, superato appena da cane, gatto, e a grande distanza da madre, sorpassata a sua volta dal figlio grande, che vede in lontananza il figlio piccolo marcare la prima posizione della classifica.In questi giorni ho scoperto alcuni papà blogger nel web. Alcuni papà che tentano affannosamente la risalita da quello oblio in cui la maternità gli ha spinti.Raccontano in maniera ironica e divertente le avventure in cui sono piombati con l’arrivo dei cataclismi dei propri figli a scombussolare l’equilibrio della famiglia. Un meridionale, un settentrionale, due realtà diverse ma affrontate entrambe con lo stesso umorismo, e lo stesso acume.Adoro le penne di entrambi, o parlando di web sarebbe meglio dire le tastiere di entrambi. Riescono a illuminare di uno spirito brioso e irriverente la paternità, scrostandolo da quel velo aulico e stucchevole in cui molto spesso una madre rimane invinghiata. Entrambi sono inoltre un ottimo esempio di età moderna, in cui i figli non sono più ormai affar della mamma, ma le cui croci e  delizie la donna smezza volentieri con il proprio patner.Se vi ho incuriosito vi lascio i link.MO TE LO SPIEGO A PAPA'

Autore anche dell’omonimo libro edito da TEA edizioni
E' anche affar loro :)
e
DIARIO DI UN PAPA' CON UNA M DI TROPPO
Giovanissimo ma molto promettente bloggerE' anche affar loro :)
Buona lettura! ;)

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • 1041 - voli e dolci

    Ebbene si, Little D ha compiuto un anno e noi gli abbiamo regalato un viaggio premio nella sua terra d'origine.[perche' tutti ci chiedono "ma allora, cosa... Leggere il seguito

    Da  Maricadg
    DIARIO PERSONALE, ITALIANI NEL MONDO, TALENTI, VIAGGI
  • Ricerca italiana e OGM.

    Ricerca italiana OGM.

    Materiale fornito dal Prof. Rugini.Dato l'interesse suscitato dal precedente post sulle aflatossine, che ha segnato il record dei miei contatti giornalieri e... Leggere il seguito

    Da  Enricobo2
    CULTURA, VIAGGI
  • E finalmente Bangkok…

    finalmente Bangkok…

    O la ami o la odi. O ne rimani incantato o non vedi l’ora di lasciarla. Sommersa dal suo traffico incessante e caotico, sovrappopolata e surriscaldata,... Leggere il seguito

    Da  Chiosaluxemburg
    FOTOGRAFIA, LIFESTYLE, VIAGGI
  • e il colore?

    colore?

    Ci sono viaggi, senz'altro i più belli, che ti prendono la testa e il cuore. La testa nel senso che la curiosità intellettuale viene continuamente sollecitata... Leggere il seguito

    Da  Sara
    VIAGGI
  • E' passato un anno..

    passato anno..

    E' gia passato un anno da quando la Costa Concordia si é scontrata contro lo scoglio delle Scole,all'isola del Giglio...per poi giacere dinnanzi all'isola. 32... Leggere il seguito

    Da  Interistamai
    VIAGGI
  • Djino e Rafa

    Djino Rafa

    Ho lasciato per ultimo l'incontro più emozionante del Parco della Lékédi, quello con i gorilla. Di Djino e Rafa sapevo già qualcosa perché nella sala... Leggere il seguito

    Da  Sara
    VIAGGI
  • Passaporto e bolli (3)

    Passaporto bolli

    Segui @patrick_cImportante: aggiornamento luglio 2014 Ddall’entrata in vigore del Decreto Irpef il bollo annuale del passaporto è sparito Una buona notizia... Leggere il seguito

    Da  Patrickc
    VIAGGI

Magazine