Magazine Arte

"E che Dio ce la mandi buona!!!!!": di Germano Meletti

Creato il 16 febbraio 2015 da Jet @lucecolore

ISIS E SBARCHI, LIBERA INTERPRETAZIONE DI UN CRETINO CHE DEVE BERE TUTTO CIO' CHE GLI DA' DA BERE IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO CON TUTTO L'ESECUTIVO INSIEME, MA CHI C...O CE LI HA MESSI QUESTI A PALAZZO CHIGI?
Si ipotizza che l'Italia invii 5.000 uomini in Libia per combattere l'avanzata dell'Isis, ormai divenuta un pericolo incombente anche per noi ed il nostro territorio. Si prospettano accordi precisi per incrementare la quantità delle truppe anche con la Città del Vaticano, la Repubblica di San Marino e Malta, così il totale dei militari del contingente diventerebbe forte di 5.010/5.015 unità. 
Si aspetta poi una risposta dall'Albania che potrebbe contribuire con altri sette o otto uomini. Risolti i problemi economici interni, potrebbe ingrossare il contingente con altri tre o quattro uomini anche la Grecia. Naturalmente lasciando libero sbarco a tutti quelli che stanno arrivando da là, ad un certo punto, essendo arrivati tutti qua, potremmo richiamare a casa tutti i soldati del contingente, naturalmente se ne saranno rimasti, perché la zona di guerra nel frattempo non sarà più la Libia, ma l'Italia.  La Svizzera ha già annunciato che non invierà militari perché troppo interessata nel gestire i conti correnti di questi signori, per cui assumerà una posizione neutrale, sembra che in passato lo abbia già fatto altre volte. Sembrava che il Lussemburgo volesse aderire alla spedizione, ma preferisce tenere a casa i propri militari, magari cercando di fregare i correntisti alla Svizzera.  La Francia, tanto premurosa di bombardare Gheddafi alcuni anni fa, non si è ancora pronunciata.  La Merkel sembra che faccia il tifo per l'Isis, quindi se invia truppe lo farebbe in incognito ed in favore dei tagliagole perché facciano fuori quei rompiballe degli italiani.  Agli inglesi non gliene frega un cazzo perché sono lontani e per il momento non si sentono un bersaglio. Qualche pecora potrebbe arrivare da Andorra, il Liechtenstein non siamo ancora riusciti a contattarlo perché ci sono i telefoni interrotti. .....e che Dio ce la mandi buona!!!!!
                                                                     Germano Meletti

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :