Magazine Cultura

E la penitenza?

Creato il 12 gennaio 2012 da Marcodallavalle
E la penitenza? Può un peccatore essere condannato se non esiste veramente una colpa? Alzo gli occhi dallo schermo del pc e vedo i miei libri, quelli che tengo vicino, di cui ho bisogno in ogni momento. Di alcuni ne ho più copie, di edizioni diverse. Cambia ciò che vi leggo dentro? Assolutamente no. Sicuramente le differenti traduzioni modificano alcune sfumature, i commenti degli esperti sono varie e anche la grafica può mostare il testo in condizioni particolari, ma il contenuto essenziale rimane uguale a se stesso. Pirandello è Pirandello, sul cartaceo come sul digitale. E quindi qual è la mia colpa se adoro i tomi di profumatissima carta e anche la versatilità dell'e-reader? E' certo che l'oggetto "libro" ha un fascino ineguagliabile, ma in questo caso dovremmo differenziare anche i diversi libri nelle diverse epoche. Oggi ci sono edizioni che dopo averli sfogliati due volte hanno le pagine che si staccano: che dovremmo dire? Non faccio penitenza perché non ho colpa. Amo i libri, forse più di chi rifiuta a priori di affiancare il supporto cartaceo a quello digitale. E a costoro ricordo che se dal papiro non si fosse passati alla pergamenta, se dalla volumen non si fosse giunti al codex, se dopo la scrittura amanuense non ci fosse stata la stampa, oggi la diffusione della lettura non sarebbe accessibile a tutti. Oggi, invece, ognuno può scegliere.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Partenze e ritorni

    Partenze ritorni

    E così domani parto. Per me l'estate è finita, si torna ai maglioni, ai piumini, alla nebbia. Al mio ritorno spero di riuscire a passare un paio di giorni da... Leggere il seguito

    Da  Silviapare
    CULTURA, FOTOGRAFIA, LIBRI
  • Gir e Moebius

    Moebius

    Sono i due pseudonimi di Jean Giraud, i due volti di uno stesso artista: Gir esplora i territori del fumetto western classico e hollywoodiano rispettando i... Leggere il seguito

    Da  Chemako
    CULTURA, FUMETTI, LIBRI
  • E adesso... concorsi!

    adesso... concorsi!

    Era da un po’ che non segnalavo qualche buon concorso per noi scribacchini. Ultimamente mi sono reso conto che questo lato della scrittura è visto in maniera... Leggere il seguito

    Da  Narratore
    CULTURA, LIBRI
  • E’ Vangele Apocrife

    Vangele Apocrife

    chille ca nun so’ state scritte ‘a Dio di don Matteo Coppola Nicola Longobardi Editore pagine 470 € 25,00(Promozione Luglio 2012: in regalo per chi acquisterà i... Leggere il seguito

    Da  Luigiderosa
    CULTURA, LIBRI
  • Shiver, deeper e…

    Shiver, deeper

    UNA STORIA D’AMORE E DI LUPI Salve a tutti! Eccomi di nuovo qui con i consigli per alcune letture. Shiver e Deeper sono romanzi scritti dalla ventinovenne Maggi... Leggere il seguito

    Da  Corvina
    CINEMA, CULTURA, LIBRI, MUSICA
  • religione e libertà

    religione libertà

    Studiando l’art. 19 della nostra bella e sempre attuale Costituzione (quanto meno nei suoi primi 54 articoli) mi sono imbattuto in una interessante sentenza... Leggere il seguito

    Da  Albix
    CULTURA, LIBRI
  • Rifkin e l’empatia

    “Siamo una specie sociale fatta più per l’empatia che per l’autonomia”. Questo sostiene l’economista Jeremy Rifkin (l’intervista è del New Scientist) che nel su... Leggere il seguito

    Da  Rossellagrenci
    ATTUALITÀ, CULTURA, ECONOMIA, LIBRI, SOCIETÀ

Magazines