Magazine Maternità

e stasera...pizza!

Da Deni
Sabato pomeriggio: fuori un bellissimo sole....ma anche un fortissimo vento.
Dentro: 3 bambini urlanti e nervosi.
Legarli alla sedia ed imbavagliargli per creare silenzio pare che non sia molto educativo.
lasciarli ore davanti alla tv  lascia tranquilli loro ma non tanto la mia coscienza.
E così....bimbi, FACCIAMO LA PIZZA.
Ingredienti:
3 mocciosi dolci bambini
3 grembiulini (possibilimente identici)
3 cucchiai (della stessa grandezza)
3 sgabelli (possibilmente stabili e del medesimo colore)
1 insaltiera enormenente enorme abbastanza capiente.
Se ancora volete proseguire procuratevi:
1 kg di farina (anche più se volete recuperare tutte quella che viene volontariamente inavvertitamente sparsa per casa)
2 patate medie
1 bicchiere di acqua tiepida
1 cubetto di lievito fresco
1 cucchiaiaino di sale
Fate bollire le patate, lasciatele raffreddare un pò e pelatele.
Versate nella ciotola la farina, sciacciate le patate, aggiungete il sale e date il VIA.
6 mani (pulite, ve lo giuro) iniziano ad impastare contemporanetamente...creando una nebbiolina in cucina che vi farà dimenticare (a voi e a loro) che fuori si, c'è il sole.
Aggiungete il bicchiere di acqua tiepida dentro il quale avete fatto sciogliere il lievito. Tirate a sorte per chi deve sciogliere il lievito, mi raccomando. Ne vale la vostra sopravvivenza.
Conitnuate a mescolare, cercando di immaginare di essere in una bella spiaggia di una sperduta isola deserta. Eviterete di sentire commenti del tipo "mamma, mani ppocche, blhea" oppure.."mamma ma è tutto appiccicoso, che schifo, mi lavi le mani?"
Poi, quando la casa sarà bianca in ogni dove, i tuoi figli hanno perso l'entusiasmo iniziale, è arrivato il momento di fermare i giochi.
Lavare le mani ai bimbi, attaccargli finalmente un dvd.
Riprendere in mano ciò che rimane dell'impasto della pizza.
Amalgamare bene il tutto fino a quando non si ottiene un panetto liscio ed omogeneo.
Dividerlo in 4 panetti, e lasciare riposare coperto da un canovaccio.
Ripulire la cucina
Ripulire te stessa.
La pizza sarà sicuramente una schifezza ottima.
Bhè...col senno di poi devo ammettere che la pizza, nonostante tutto è venuta davvero buona :)
Domenica mattina, abbiamo fatto i gnocchi di patata.
Ma vi prego....rimando il discorso al prossimo post, perchè mi devo ancora riprendere....

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines