Magazine Motori

Ecclestone non può aiutare economicamente la Sauber

Da F1news @F1Newsinfo

Nico-Hulkenberg-Sauber_GP_Spagna_2013 (1)

Bernie Ecclestone ha dichiarato che non può aiutare il team Sauber ad uscire dalla crisi finanziaria perchè deve “trattare tutte le squadre allo stesso modo”.

In occasione del GP di Germania il CEO del team elvetico Monisha Kaltenborn non ha fatto mistero delle difficoltà che il team sta attraversando anche se si è detto fiduciosa di poter trovare una soluzione al più presto. Proprio queste difficoltà hanno portato anche il pilota Nico Hulkenberg a poter esercitare una clausola e a ottenere cosi la possibilità di accasarsi altrove in qualunque momento.

Ecclestone da parte sua ha detto di non poter venire incontro alle esigenze economiche del team, ma allo stesso modo è sicuro che la squadra non è a corto di potenziali acquirenti.

“Abbiamo accordi che ci impongono di trattare tutte le squadre allo stesso modo” ha dichiarato Ecclestone. “E’ una buona squadra e sono sicuro che c’è più di un possibile acquirente. Io non voglio immaginare una F1 senza la Sauber”.

“Idealmente, troveranno nuovi sponsor, a lungo termine, ma andrebbero bene anche aziende che sono disposte a sostenerli nel breve termine. La squadra merita di essere aiutata. Non so esattamente quale sia la loro situazione finanziaria, ma so che non è buona come dovrebbe essere”.

Ecclestone ha aggiunto che ci sono altre squadre che non se la stanno passando bene perchè spendono troppo.

“Ci sono altri che stanno spendendo più denaro di quello che hanno”.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog