Magazine Gossip

Ecole des anges, un progetto benefico a favore del benin.

Creato il 27 ottobre 2013 da Sankez @armandosanchez8
Foto di sanchez7

Cari amici lettori,

il progetto della "Ecole des Anges" fortemente voluto dal Consolato del Benin a Napoli di concerto con l'Ambasciata Beninese in Roma, vedrà la sua realizzazione definitiva alla fine di novembre 2013. Ad annunciarlo il Console del Benin a Napoli Dott. Giuseppe Gambardella, nel corso della press conference tenutasi martedì mattina al Circolo della Marina Militare di via Cesario Console.

ECOLE DES ANGES CONSOLATO DEL BENIN NAPOLI 2013

Il dibattito coordinato dalla Maridì Communication Italy, media partner del progetto, ha visto accanto al dottor Giuseppe Gambardella, il giornalista del TG 3 Campania Gianfranco Coppola, il Presidente del Circolo della Marina Militare, Comandante di Vascello Aniello Cuomo, il Professore Roberto Pennisi, Presidente "Mosi Cicala Onlus", il Dottor Giuseppe Paladino, Presidente dell'Associazione "Un sogno per il Benin", la Dottoressa Rosalba Mottola, autrice del libro per bambini "Il piccolo Andri e il mistero del Signor Olafor" . << La cultura è alla base dello sviluppo della persona umana>> ha riferito Gambardella, <<Tale iniziativa consentirà a 400 bambini del Benin di andare a scuola senza dover percorrere ogni giorno decine di chilometri. La costruzione della "Scuola degli angeli" è nei nostri obiettivi preposti per provvedere non solo al supporto umanitario di quel popolo, ma anche e soprattutto per contribuire alla crescita integrale di una nazione fiero e cortese>>. Ed ancora il professore Pennisi: <<Noi medici siamo vicini da anni a questo paese e dal 2008 abbiamo istituito la Mosi Cicala Onlus per essere effettivamente operativi in tal senso. In Benin infatti periodicamente assistiamo i bambini clinicamente e chirurgicamente ed abbiamo appoggiato in pieno e con entusiasmo questo ambizioso progetto perché i piccoli abitanti di questo fascinoso paese vanno curati non solo nel corpo ma anche nella mente>> Ed ancora, degna di rilevanza la testimonianza della Dott.ssa Rosalba Mottola coautrice con Rossella Casavola del testo "Il piccolo Andri e il mistero del Signor Olafor" il cui ricavato della vendita verrà donato in beneficenza a favore dei bambini del Benin per costruire un altro pozzo d'acqua o una nuova scuola.

ECOLE DES ANGES CONSOLATO DEL BENIN NAPOLI 2013

Parole di ringraziamento per il generoso contributo alla realizzazione di questo "sogno", le cui immagini della relativa realizzazione, a partire dalla "prima pietra" sono scorse più eloquenti di qualunque espressione verbale.

ECOLE DES ANGES CONSOLATO DEL BENIN NAPOLI 2013

Durante la conferenza su di un maxi schermo, sono state infine formulate dal console nei confronti del Dottor Rosario Penna, Direttore del BANCO di Napoli , "Gli amici del calendario", il Dott. Vincenzo Doriano, Direttore Impresa di Costruzioni CEM di Vico Equense, la Dott.ssa Isaia Della Ragione, Direttore dell'Agenzia "Publi Progress 98" di Bacoli - Napoli; Padre Giovanni; l'Ing. Antonio Totaro, della "Totaro SRL-Napoli"; il Dott. Giulio Raimo; il Dott. Arturo Scotto della "Edil Triade - Napoli", il Dott. Biagio Urciolo, Amministratore della Gioielleria "Gioie". Da rilevare infine, anche il prezioso supporto all'iniziativa di più istituzioni competenti quali il Ministro degli Affari Esteri del Benin, il Dott. Nassirou Bako Arifari; il Direttore Ambasciatore della Dicodah - Benin (Direzione della Cooperazione e delle Azioni umanitarie), Dott. Fondo Amadou; il Sindaco di Karimama, Dott. Maman Bello Moussa; e il già citato Ambasciatore del Benin a Roma, Mme Rosemonde Deffon Yakoubou.

Comunicato a cura Maridì Communication Italy

Con affetto, Armando Sanchez


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog