Magazine Letteratura per Ragazzi

Educare alla criticità

Da Caffenero

Chi ha amato Rodari, amerà Febbraio, il libro per bambini di Lisa Biggi e Isabella Grott per Valentina Edizioni. Quanti di noi hanno continuato a cercare nelle storie per bambini quell’irrazionalità che divertiva nelle storie di Rodari? L’impossibile era una chiave di lettura della realtà che puntava i riflettori in quegli angoli di quotidianità a cui siamo così abituati da poter abbandonare alla banalità. Vogliamo educare i bambini alla criticità?

In linea con le scelte editoriali dal sapore filosofeggiante che contraddistinguono il catalogo di Valentina Edizioni, tra le novità del 2016 è arrivato l’albo illustrato Febbraio. Sulla copertina attira l’attenzione una casa che sembra volare e sprigionare fumo nero. Una copertina con pochi colori e una strana atmosfera, ma che avvisa subito il lettore: in questa storia c’è qualcosa di particolare.

La storia
Con l’idea di spiegarci come è nato il 29° giorno di febbraio, il libro ci racconta una sera di un inverno molto rigido in cui un bambino incontra lo spirito del mese di Febbraio che crea strane creature soffiando nell’aria gelida. Febbraio è uno spirito mosso da invidia per i mesi più lunghi che cerca di recuperare il tempo perduto. Sarà il bambino a suggerirgli di prendersi un giorno da aggiungere in coda, ma di farlo ogni tanto, come per non farsi vedere.

febbraio valentina edizioni

Il racconto in immagini
Non si può sorvolare di fermarsi sulla scelta illustrativa di questo libro perché, come nei libri per bambini di maggiore effetto, è strettamente legata alla storia. Sulla pagina si intravede la grana di un foglio da acquerello, a tratti evidenziato anche dal colore che non nasconde la struttura della pagina. La scelta del bianco e nero aiuta a formarsi l’idea di mese cupo, freddo e di cui tutti non vedono l’ora che finisca.

‘Era come vivere in bianco e nero, finché Tommy non fece uno strano incontro.”

Solo al piccolo Tommy sono concessi pochi colori: tra tante persone adulte con la testa a forma di orologio solo i bambini conservano colore al loro interno.

Educare alla criticità
Vorremmo che i nostri figli si ponessero delle domande, anche sulle cose più semplici. Perché febbraio ha un giorno in più ogni quattro anni? Perché è il mese più corto? Finché i bambini hanno la spontaneità di analizzare il mondo con la fantasia, aiutiamoli! Anche con un libro che suggerisca che faccia può avere il mese di Febbraio.

Febbraio
di Lisa Biggi e Isabella Grott
Valentina Edizioni

0

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog