Magazine Cultura

Elegia di una strega

Creato il 01 maggio 2010 da Pinaimperato
Donna chi sei?
Una prigioniera degli angeli.
Donna perché piangi?
È la pioggia d'aprile.
Donna che c'è nel tuo cuore?
L'abisso dell'universo.
È il mio reame
la notte più buia
dove non hanno accesso biondi angeli
che minacciano purezza.
Scarmigliate streghe ne hanno il dominio
nere come la notte in cui volano
libere
e non paventano il rogo.
Finalmente Biancaneve non temo
né la bella addormentata Rosaspina.
Non busseranno alla mia casetta
Hansel e Gretel sciocchi!
Solo i ciechi e gli storpi
hanno accesso alla mia notte.
Nel buio eterno del silenzio
la voce delle streghe li consola.
Sublime melodia
che i cori angelici ignorano.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine