Magazine Informazione regionale

Estorsione a Menfi, coppia romena ai domiciliari

Creato il 23 aprile 2014 da Comunalimenfi
Legge_uguale_per_tutti_menfi

Menfi. Minacciano di mostrare foto alla moglie di lui e si fanno dare 200 euro. I due romeni restano ai domiciliari.

Rimangono agli arresti domiciliari in attesa che i loro difensori decidono su altre eventuali istanze di recova della misura Moldovan Mariorara Janina, di 29 anni, e Munteanu Vasile, di 37, i due rumeni indagati per estorsioni ai danni di un anziano di Menfi.

La donna, secondo quanto emerso dalle indagini, avrebbe adescato l’anziano per strada, portandolo poi nella camera da letto della sua abitazione. Quando i due erano in atteggiamento ambiguo, il marito li avrebbe fotografati.

La procura della Repubblica di Sciacca ha cihesto l’incidente probatorio per mettere a confronto adesso i due romeni con l’anziano che in quella sede avrebbe procedurato al riconoscimento e confermato le accuse.

La parte lesa (l’anziano), secondo le sue dichiarazioni, neppure conoscenza la donna, ma sarebbe passato, con la propria auto, davanti l’abitazione della Moldovan. La donna avrebbe quindi indotto a entrare nella sua casa, portandolo in camera da letto, aiutato a spogliarsi. I due, denudati, sono poi stati fotografati con il cellulare del marito il quale ha richiesto, da parte dell’anziano, 200euro per evitare che gli scatti fotografici venissero mostrati alla moglie.

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :