Magazine Motori

F1 2012 – GP Ungheria – Hamilton conquista Budapest

Da Postscriptum

F1 2012 – GP Ungheria – Hamilton conquista Budapest

L’11° Gran premio della stagione 2012 di Formula 1 si disputa sull’Hungaroring di Budapest. Eccellente prestazione di Hamilton che va a vincere la gara su Raikkonen e Grosjean forti della loro Lotus aggiornata aerodinamicamente per questo gran premio! Alonso 5° argina i danni di questa posizione arrivando davanti a Webber così gestendo la vetta del mondiale e recuperando ancora punti sul pilota australiano! Si classifica 4° Vettel.

Vediamo quanto successo durante la gara :

Warm up lap : Schumacher fermo, la vettura è spenta, partirà dalla pit lane, gara ridotta di un giro!

Partenza : Ottimo spunto di Button che passa Vettel e Alonso che guadagna una posizione su Raikkonen. Spunto pazzesco di Webber da 11° a 7° da subito alle spalle di Raikkonen

Giro 3: Hamilton unico ad andare sotto l’1’30 

Giro 6: Alonso in questa fase di gara perde rispetto ai primi

Giro 9: Raikkonen comincia a migliorare il passo gara e recupera decicmi importanti su Alonso.

Giro 15: Hamilton allunga ma Grosjean magistralmente riesce a tenere il suo ritmo

Giro 16: Button – pit stop con gomme medie! Hamilton e Grosjean continuano!

Giro 18: Rientrano Vettel e Alonso che monta gomme medie! Mentre Raikkonen fa registrare record sui parziali del giro!

Giro 19: Hamilton e Massa ai box

Giro 20: Button Grosjean ai box mentre Raikkonen rimane in pista per capitalizzare del vantaggio su Alonso che supera Perez che lo stava ostruendo!

Giro 21: Webber e Raikkonen rientrano … Raikkonen guadagna la posizione su Alonso che a sua volta resiste all’attacco di Webber. Mentre Vettel comincia ad essere minaccioso su Button. Grosjean giro record della gara.

Giro 26: Errore per Grosjean che perde 7 decimi su Hamilton

Giro 33: Tutto invariato con i soliti gruppetti di testa che girano con tempi uniformati

Giro 35: Button – pit stop rapidissimo in casa McLaren, gomme soft per lui!

Giro 38: Hamilton in crisi di gomme gira in 1’28’’ rispetto a Grosjean 1’27’’5

Giro 39: Vettel – sosta ai box – guadagna la posizione su Button rallentato da Senna.

Giro 40: Grosjean – pit stop con gomme medie! Rientra anche Webber!

Giro 41: Hamilton ai box, rientra davanti ad Alonso! Raikkonen in testa alla corsa fa segnare parziali record seguito da Webber.

Giro 44: Alonso e Massa ai box montano gomme medie per arrivare a fine gara. Webber è davanti ad Alonso

Giro 46: Rientra Raikkonen che monta gomme medie! Passa Hamilton e Raikkonen guadagna la posizione sul compagno di squadra Grosjean. Nel frattempo rientra anche Button per il cambio gomme che lo porterà allo sprint finale!

Giro 49: Contatto tra DiResta e Hulkenberg mentre Alonso si deve difendere da Button

Giro 54: Tutto invariato con Vettel che viene sollecitato dagli ingegneri a spingere per recuperare su Grosjean

Giro 56: Webber che montava le soft rientra per il pit stop ed Alonso è davanti recuperando la posizione.

Giro 59: Inatteso stop di Vettel che monta gomme soft; Vettel rientra davanti ad Alonso!

Giro 60: Ritiro per Schumacher!

Giro 65: Vettel guadagna 1’’7’ su Grosjean mentre Alonso tiene a bada ad 1’’6 Button

Giro 69: Hamilton va a vincere una gara dominata dall’inizio alla fine seguito dalle ottime Lotus di Raikkonen e Grosjean! 4° Vettel, 5° Alonso, 6° Button e 7° Webber.

Tutte le classifiche sono visibili sul sito ufficiale www.formula1.com


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :