Magazine Ecologia e Ambiente

Festeggiamo in modo ecologico

Creato il 30 dicembre 2013 da Ely_e_fabi

A pochi giorni dal Natale, l’albero è ancora presente nelle nostre case: simbolo del Natale, ma soprattutto delle decorazioni del periodo che va dall’Immaccolata (8 dicembre) all’Epifania (6 gennaio).

Sono molti i giornali e i programmi televisivi che ci invitano a non comprare alberi veri, per evitare che vengano poi “gettati” nella “spazzatura”, ma se non vi piacciono quelli di finti perchè non crearne uno originale?

Come? Ecco alcune idee  eco che ho trovato girovagando sul web.

Immagine

 

Perché non riciclare il cartone dei cibi surgelati, o di altre confezioni, ricavando un bellissimo caton-albero con delle decorazioni intagliate.

Immagine

Quante riviste e/o giornali abbiamo in casa? Se ritagliamo dei rettangoli e con essi forniamo dei coni, fermati con della colla, otterremo dei “rami” di abete. Ecco che posizionandone uno sopra l’altro avremmo formato un bellissimo albero di Natale.

Immagine

Oppure possiamo raccogliere dei rami secchi di dimensioni diverse, legarli a “triangolo”, appendetelo al muro e decorate con oggetti di recupero e con fantasia.

Immagine

Un altro modo per riciclare degli oggetti e creare un albero eco è intagliare delle bottiglie di plastica, incollarle insieme con la colla  a caldo fino a formare un cono.

 

Sono tante le idee per creare delle decorazioni ecofriendly. Questo post è solo il punto di partenza per creare delle decorazioni ecologiche per qualsiasi evento.

Aprite la vostra fantasia.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog