Magazine Cinema

Figliolo, sono il capitano Jack Sparrow, comprendi?

Creato il 08 giugno 2010 da Greylines
Figliolo, sono il capitano Jack Sparrow, comprendi?Orgogliosamente ritto in cima all’albero di una barca che affonda, con le sue treccine, i suoi occhi cerchiati e la sua cialtronesca spavalderia. Così Capitan Jack Sparrow fa il suo ingresso nell’immaginario cinematografico. The curse of the Black Pearl è forse il miglior film d’avventura dai tempi di Indiana Jones e gran parte del merito va alla straordinaria interpretazione di Johnny Depp. La sua grande prova non deve però far dimenticare che anche il resto del film è di ottimo livello: c’è un degno avversario, Barbossa, interpretato da un bravissimo Geoffrey Rush, c’è una regia dinamica, un’ottima colonna sonora, effetti speciali che arricchiscono la storia senza soffocarla, dialoghi brillanti e indovinati colpi di scena. Un mix grazie al quale Verbinsky e Bruckheimer rivitalizzano il genere piratesco in chiave pop-rock.Intrattenimento di alta qualità, il cui unico difetto è, forse, l’essere un po’ lunghetto.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog

Magazines