Magazine Cinema

Film from Cannes Film Festival 2013

Creato il 26 giugno 2013 da Rockandfiocc
Le uscite cinematografiche in questo periodo sono purtroppo scarse, quindi mi consolo guardando i trailers dei film visti (da altri) a Cannes, che usciranno da noi a fine 2013, se non nel 2014
Pronti? Avete qualche minuto per guardarvi tutti i trailer?
BLUE JASMINE

Il nuovo film di Woody Allen, con Cate Blanchett, Alec Baldwin, Peter Sarsgaard e un'attrice che mi piace tantissimo, Sally Hawkins. Il trailer promette bene, o sbaglio?
BLUE IS THE WARMEST COLOR (LA VIE D'ADELE)

Con Lea Sedoux, la storia di due donne innamorate. Il film ha vinto la Palma d'Oro.
ONLY GOD FORGIVES

Già uscito al cinema, il film interpretato da Ryan Gosling non ha avuto buone recensioni di critica, mentre al pubblico è piaciuto (o almeno così dice rottentomatoes). Non ho avuto occasione di vederlo perché é rimasto al cinema troppo poco, l'avete visto?
JEUNE ET JOLIE (YOUNG AND BEAUTIFUL)

Il nuovo film di Ozon, storia di una liceale che si da alla prostituzione, con come protagonista la modella Marine Vacth.
BEHIND THE CANDELABRA

FAVOLOSO il trailer di questo nuovo film con Matt Damon e Michael Douglas. E' un film per la tv diretto da Steven Soderbergh, storia biografica del pianista Liberace e della sua storia d'amore con un uomo molto più giovane di lui, Scott Thornson. Ambientazioni e costumi glamour assicurate, come potete vedere dal trailer. Uscirà direttamente in televisione in America, mentre il Francia al cinema (e noi?!)
LIKE FATHER LIKE SON (Soshite chichi ni naru)

Vincitore del premio della giuria, questo dramma giapponese parla di una coppia che scopre che il figlio che hanno cresciuto per anni è stato scambiato nella culla per errore con il loro vero figlio biologico.Chi scegliere? Non vedo l'ora di vederlo
GRIGRIS

Griris, un ragazzo di 25 anni, sogna di essere una ballerino, ma i suoi sogni si spezzano quando suo zio si ammala, e lui comincia a lavorare con trafficanti di petrolio per salvarlo. Un film africano di un regista molto apprezzato
JIMMY P.

Avevo letto solo due righe di trama di questo film e già mi piaceva. Ho visto il trailer e mi è venuta la pelle d'oca. Benicio del Toro e Mathieu Amalric interpretano un veterano di guerra che si crede matto e il suo psicologo francese. Bellissimo
UN CHATEAU EN ITALIE

Di e con Valeria Bruni Tedeschi e l'amore della mia vita Louis Garrell (ma si sono lasciati si o no??Al Festival stavano mano nella mano...), girato in Italia. Non mi interessa niente del film (che peraltro sembra bello e divertente, come tutti quelli della Tedeschi, accidenti a lei), voglio solo vedere Louis, oh Louis
INSIDE LLEWYN DAVIS

Ultima fatica dei fratelli Coen, è la storia di un cantautore che esplora la scena folk durante gli anni '60. Con Carey Mulligan, Adam Driver e Justin Timberlake. Seems nice!
THE BLING RING
Di cui ormai vi ho parlato 3 volte. Piaciuto poco sia a critica che al pubblico (ma come??!)
THE IMMIGRANT

Per ora c'è solo una clip del film "The Immigrant" di James Grey, con Joaquin Phoenix e Marion Cotillard, la storia di due immigrate polacche che sbarcano in America negli anni'20 e incontrano molte difficoltà. Drammone
LA GRANDE BELLEZZA

In concorso a Cannes come ben saprete anche un film italiano, di Sorrentino, che ha ricevuto addirittura il 100% dalla critica da Rotten Tomatoes. Non ho visto nemmeno questo, purtroppo (lo ammetto, sono prevenuta sui film italiani)
Non è ancora uscito il trailer ma ve lo segnalo, VENUS IN FURS (LA VENUS A' LA FOURRURE), il nuovo film di Polanski con Emmanuelle Seigner e Mathieu Amalric, storia di un regista teatrale che cerca l'attrice giusta per il suo adattamento dell'omonimo romanzo. La troverà in Emmanuelle Seigner, e tra i due nascerà un rapporto.
E non era a Cannes ma BABBA BIA BABBA BIA, il nuovo film di Martinone,
THE WOLF OF WALL STREET

In uscita a Dicembre, il sodalizio Scorsese-DiCaprio si rinnova per una storia di truffa ambientata negli anni '90. Martin nel mio cuore c'è sempre spazio per te (dopo Wes Anderson)


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog