Magazine Cucina

Focaccia con la barbozza

Da Squisitocooking
 Recentemente mi trovavo ad una sagra...una di quelle feste paesane di rievocazione storica medievale. In una "hostaria" della festa, proponevano di degustare la famosa focaccia con la barbozza...io non ho resistito...non conoscevo minimamente cosa fosse questo strano nome...la barbozza! Ho provato questa splendida focaccia e ne sono stata rapita...la barbozza, ovvero il guanciale croccante usato come ripieno per una focaccia. Certo...il colesterolo di certo non ci ringrazierà...ma vi garantisco che l'ho riproposta come antipasto ad una cena fra amici...e nessuno ha avuto da obiettare!!!
FOCACCIA CON LA BARBOZZA
Cosa vi occorre:
1 focaccia al rosmarino 10 fette di guanciale stagionato
Procedimento:
Prima della spiegazione della ricetta, vorrei fare una premessa; come avete potuto osservare, la lista degli ingredienti per la realizzazione di questa ricetta è cortissima....solo due ingredienti! Quindi...sceglieteli buoni, di prima qualità...assolutamente indispensabili per l'ottima riuscita finale! Ho preso una focaccia al rosmarino...l'ho comperata da un panettiere in montagna che prepara solo pane e focacce cotte sul forno a legna. Tagliatela a metà in modo che possa essere riempita.
FOCACCIA CON LA BARBOZZA
Poi la barbozza...ovvero il guanciale di maiale stagionato...anch'esso di prima qualità da un allevatore marchigiano che insacca e stagiona personalmente le carni. Fatevi tagliare il guanciale in fette leggermente spesse...ne occorreranno una decina.
FOCACCIA CON LA BARBOZZA
Cuocete le fette di guanciale sulla brace, rigirandole una sola volta, finché non saranno diventate croccanti. Sulla stessa brace scaldate anche le due metà della focaccia.
FOCACCIA CON LA BARBOZZA
Ora riempite la focaccia con le fette abbrustolite di guanciale.
FOCACCIA CON LA BARBOZZA
Porzionatele e gustatele calde.
FOCACCIA CON LA BARBOZZA
Vi garantisco il settimo cielo!!! Squisito!

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog