Magazine Internet

Forme Diverse di Fornire Informazione sul Web

Da Pedroelrey

Internet non sarà un’altra Tv, speriamo.

Da un lato, i dati recentemente pubblicati a livello europeo sulla competitività digitale ricordano quanto siamo ancora lontani da un’economia sostenibile e dalla società dell’informazione. Dall’altro lato, permane l’arretratezza della pubblicità digitale.

Sono i due aspetti più evidenti di come il percorso sia ancora lungo e non privo di insidie, costituite fondamentalmente dalle ambizioni dei gatekeepeers e dai limiti di avventurieri ed improvvisati.

Per ridare fiato, speranza, a chi, come il sottoscritto, non vuole sottostare alle prove generali di pensiero unico e auspica che il web abbia un ruolo importante di propulsione dell’innovazione anche in ambito informativo, ho voluto riprendere ed ampliare il percorso suggerito ieri grazie ad una raccolta di forme diverse e funzionali di spiegare le cose, di fornire informazioni, sul web.

  1. Word Cloud [Wordle]: Il discorso di Obama.
  2. Copertura in tempo reale in “blog format”: News Blog del Guardian
  3. Fotografia: Big Picture del Boston Globe & Lens del NYT
  4. Disegno: Seattle Sketcher del Seattle Times
  5. Grafici Interattivi: Graficos di La Informaciòn
  6. Mashups: Where are the Party Leaders? The Guardian & Living with Less del NYT
  7. Audio & Mappa: Badiafonia
  8. Narrativa Multimediale: Indigo Brain Media

Forme Diverse di Fornire Informazione sul Web

C’è, giustamente, chi si chiede se i giornalisti italiani siano pronti a per lavorare in questo modo. Viste le evidenze raccolte recentemente, la risposta al quesito è necessariamente positiva. Forse il problema continua ad essere relativo agli effettivi destinatari dei giornali.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog