Magazine Media e Comunicazione

Formula 1, gli appuntamenti pre Monza su Rai Sport e Sky Sport F1 HD

Creato il 02 settembre 2013 da Digitalsat

In attesa del fine settimana più atteso dell'anno da parte di tutti gli appassionati dei motori vediamo quale sarà la marcia di avvicinamento da parte di Rai Sport e Sky Sport tra riproposizione delle emozioni del passato unite ad approfondimenti e commenti tecnici.

RAI SPORT:

Formula 1, gli appuntamenti pre Monza su Rai Sport e Sky Sport F1 HD
Sette giorni di programmazione con oltre 20 ore di diretta dall’Autodromo Nazionale di Monza. Raisport e la Rai celebrano così la ricorrenza dei “60 anni di presenza in F1” in occasione dell’84° edizione del GP d’Italia a Monza.

Una storia iniziata il 13 settembre del 1953, quando la sperimentale RAI, che inizierà le proprie trasmissioni ufficiali il 3 gennaio 1954, si collegò in diretta con l’impianto brianzolo, come scriveva il “Radiocorriere” di allora, alle 14.30 per la Telecronaca diretta della partenza e delle prime fasi della gara, alle 16.10 per la Telecronaca diretta della fase centrale della gara, alle 16.30 per la Telecronaca diretta della fase conclusiva della gara.

Da quel 1953, quasi ininterrottamente, RAI ha raccontato la storia di questo sport con continuità, con le voci di telecronisti, inviati, opinionisti che sono diventati familiari per i milioni di appassionati che ancora oggi seguono la Formula 1 sulle reti RAI.

E’ proprio per ricordare questi “60 anni di Formula 1 e RAI” che da lunedì 2 a giovedì 6 settembre, ogni giorno, ci saranno due importanti appuntamenti su Rai Sport 2 (canale 58 del digitale terrestre) che ripercorreranno la storia di RAI e di Monza col suo GP.

Da lunedì 2 a giovedì 6 settembre alle 17.00 “Monza 1953 – 2013” un programma di Maurizio Losa e Gianfranco Mazzoni, in diretta dallo studio appositamente allestito nella “ex sala cronometristi” dell’Autodromo di Monza, con ospiti, collegamenti, filmati d’epoca tratti dal grande archivio delle teche RAI.

Alle 21, “GP d’Italia story”, la replica di un Gran Premio d’Italia integrale legato a quattro indimenticabili momenti della Ferrari. Si inizierà lunedì 2 col GP d’Italia 1977 vinto da Mario Andretti e il secondo posto di Niki Lauda. Un piazzamento che rappresenta la tappa decisiva per la conquista del secondo titolo mondiale piloti ma anche l’ultima volta del pilota austriaco a Monza con la Ferrari. Martedì 3 il GP d’Italia 1988 con la doppietta Ferrari di Gerard Berger e Michele Alboreto a poco meno di un mese dalla morte di Enzo Ferrari. Mercoledì 4 il GP d’Italia 2006 con l’ultima vittoria a Monza di Michael Schumacher. Giovedì 5 il GP d’Italia 2010 con la prima vittoria a Monza sulla Ferrari di Fernando Alonso.

Da venerdì 6 ci si calerà nell’atmosfera del GP d’Italia 2013 dalle 9.45 alle 11.45,  diretta Prima sessione di prove libere  (Rai Sport 1); dalle 13.45 alle 15.45, diretta Seconda sessione prove libere (Rai Sport 1); dalle 22.30 alle 23.30, sintesi delle due sessioni di prove libere (Rai Sport 2). Sabato 7 settembre: dalle 10.45 alle 12.15, diretta terza sessione prove libere (Rai Sport 1); dalle 13.30 alle 15.30,  Pit Lane – Qualifiche Gp d’Italia  (Rai2 – RaiHD); alle 22.40  "Rush”  Storia di un duello  (speciale su film Rush ,  (Rai2). Domenica 8 settembre: dalle 13.10 alle 16.55, Pole Position – Gp d’Italia (Raiuno – RaiHD).

Come detto, la copertura televisiva sulle reti Rai, sarà di oltre 20  ore di diretta dedicate all’evento con  l’impegno di tutto il team Raisport F1 e con le telecronache di Gianfranco Mazzoni, coadiuvato in cabina di commento da Ivan Capelli e Giancarlo Bruno. Gli interventi dalla griglia di partenza e dai box di Ettore Giovannelli, Stella Bruno, Lorenzo Leonarduzzi e le puntuali analisi tecniche di Giorgio Piola.

La conduzione degli approfondimenti con Franco Bortuzzo coadiuvato dai commenti di Jean Alesi e Pino Allievi e le analisi alla moviola di Roberto Boccafogli.

Un grande sforzo che sarà coordinato e diretto dal Vice Direttore di Raisport e Team leader Maurizio Losa e dal Capo Redattore Motori Sandro Iacobini con l’assistenza organizzativa di Fabio Conti. La regia di tutte le trasmissioni da Monza sarà di Gloria Ganassin con l’assistenza tecnica di Corrado De Lorenzi e Giorgio Viscardi. 

SKY SPORT F1 HD:

Formula 1, gli appuntamenti pre Monza su Rai Sport e Sky Sport F1 HD
Dopo il Gran Premio del Belgio, è in arrivo a Monza l'evento più atteso per tutti gli appassionati di Formula 1. Su Sky, il Gran Premio d'Italia (dal 5 all'8 settembre) sarà visibile in diretta su 9 canali, quelli del mosaico interattivo in Alta Definizione, e su Sky Sport F1 HD (canale 206), canale interamente dedicato al Mondiale di Formula 1, oltre che ai campionati automobilistici di GP2, GP3 e Porsche Super Cup. Come ogni settimana in cui si corre il Mondiale di Formula 1, Sky propone una serie di appuntamenti esclusivi che analizzano il Gran Premio da ogni prospettiva.

Si comincia lunedì 2 settembre su Sky Sport F1 HD con «Storie di GP», viaggio nel tempo con le immagini di alcune gare chiave (1988, 1996, 2000, 2008 e 2012) nella storia del circuito di Monza. Alle 19.30 l'approfondimento in diretta «Race Anatomy Speciale Monza», ospite in studio il Campione del Mondo in carica della GP2 e terzo pilota della Lotus Davide Valsecchi. Si parlerà delle prospettive dei vari team in vista di Monza e si ripercorrerà la storia dei grandi vincitori in rosso, con le controverse scelte del Drake Enzo Ferrari raccontate da Leo Turrini. Alle 20.30 appuntamento con "I Signori della Formula 1". Protagonista l'ex pilota della Ferrari Jean Alesi che ripercorre la sua carriera in esclusiva ai microfoni di Sky Sport F1 HD.

Mercoledì 4 settembre, alle 20.30, spazio alla presentazione del Gran Premio a tutta tecnologia con «High Tech»: un'analisi approfondita delle vetture, le tattiche del muretto, la storia delle grandi monoposto della F1 e molto altro nello studio di Marta Abiye e Fabiano Vandone. Questa puntata sarà dedicata alle gesta di Fangio e Ascari sulla pista leggendaria di Monza. Alle 20.45, su Sky Sport 1 HD e Sky Supercalcio HD, in programma l'amichevole di calcio a scopo benefico «Playing for children» tra la Nazionale dei Piloti (con Vettel e Massa in formazione) e la squadra di Sky Sport HD. Il ricavato verra' infatti devoluto in beneficienza per sostenre Dynamo Camp. Pre partita dalle 20.30.

Giovedì 5 settembre, alle 20.30, in onda il magazine «The fast lane» (il meglio della F1 da una prospettiva «dietro le quinte»).

Inoltre, martedì 10 settembre, «Fever» proporrà il meglio del weekend concentrato in 26', con le più belle clip, le interviste, le curiosità e una mini sintesi del Gran Premio.

Formula 1, gli appuntamenti pre Monza su Rai Sport e Sky Sport F1 HD


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog