Magazine Poesie

Frammento 11 (da Il Viaggiatore)

Da Rimmel
Difficile la vita in questo mondo di immondizia mentali. Nell’era dei cloni dove ogni spirito è perso nei meandri della globalizzazione. Il tutto e il niente imperversa, l’umanità non trova Il suo percorso di trasmutazione. Tutto è come metallo fuso bello, lucido e duro ma al tocco gelido come le morte. Lo spirito e precluso da questo cupo abisso nero. L’uomo ha perso quell’aura di pace e timore che alla nascita, lo tiene incollato al seno della madre terra. Quale è il prezzo della nostra iniziazione e il premio finale potrà mai essere nostro? E quale sarà? se mai ci sarà un premio finale. Difficile la vita, difficile pensare quale strada prendere per evitare l’abisso. Difficile nell’animo combattuto da mille dubbi. Solo lo spirito della fede potrà guidarci.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il palinsesto

    palinsesto

    Il palinsestoNon passo mai di lìsenza alzare lo sguardocome facevo alloraFermavo la mia cinquecentonel cortile e la chiamavoUn piede sul cementouno nell’auto pe... Leggere il seguito

    Da  Sarapoesia
    POESIE, TALENTI
  • il viaggio

    viaggio

    Sembra lontana la meta dei miei giorni da ieri, mi pare di aver mosso il primo passo, al mondoGiro il capo, dal crinale acuto che sto scalando, la valle della... Leggere il seguito

    Da  Apolide
    POESIE, TALENTI
  • Frammento 6 (da Il Viaggiatore)

    Lento fluisce il tempo nella solitudine, come nebbia sale implacabile tutto avvolge, nel bianco del suo gelo. Nel silenzio si ode come soffocato da miasmi, il... Leggere il seguito

    Da  Rimmel
    POESIE
  • Il tubo

    tubo

    D’estate, alla fine di ogni sua giornata lavorativa, Marco Cedratti andava sempre a fare una nuotata. Era il momento che maggiormente aspettava. Non al... Leggere il seguito

    Da  Fabry2010
    RACCONTI, TALENTI
  • il picconatore

    picconatore

    Quando ero al mio primo anno di università, il buon Cossiga faceva il Ministro dell’Interno. Il suo nome era scritto su tutti i muri della mia università,... Leggere il seguito

    Da  Legolas
    DISEGNI, FUMETTI E VIGNETTE, TALENTI
  • Se una settimana d'autunno un viaggiatore

    Come un noto racconto di Calvino, questo post potrebbe avere molti inizi.Per esempio potrei raccontare dell'uomo a cui morì il suo cane. Di come è andato e... Leggere il seguito

    Da  Averessere
    RACCONTI, TALENTI
  • Il filo

    filo

    Quinta ginnasio. Lei ci propone di leggere per casa un racconto di Borges. Questo. Da allora, ogni volta che sono satura, ma proprio satura, mi viene in mente... Leggere il seguito

    Da  Averessere
    DIARIO PERSONALE, TALENTI

Magazines