Magazine Concerti e Festival

Franco Ferguson alla Casa del Jazz

Da Simonilla @simonilla23
Franco Ferguson  alla Casa del JazzTrovajoli – Piccioni – Umiliani

Il direttore artistico Luciano Linzi nel ricordare che siamo in un anno "particolarmente difficile per la congiuntura economica" ringrazia "l’Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Roma e all’Azienda Speciale Palaexpo che ci permettono di continuare a proporre questo tradizionale e spettacolare appuntamento delle attività della Casa del Jazz." Un grazie va anche "alle agenzie concertistiche ed ai musicisti che, comprendendo il difficile momento, hanno accettato di venire ad esibirsi a condizioni davvero speciali,amichevoli per manifestare il loro sostegno nei confronti della nostra struttura". Il cartellone di quest'anno è leggermente ridotto rispetto rispetto agli scorsi anni ma, sottolinea ancora Linzi, "non lo è assolutamente dal punto di vista della qualità e del prestigio degli artisti proposti".

Ad aprire il programma di concerti è Franco Ferguson che propone un vero happening che, dalle ore 18 alle 24, verrà dislocato in vari punti del Parco.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog