Magazine Arte

Galleria civica di Arte moderna GCAM

Creato il 14 gennaio 2010 da Fasterboy

Musei - Umbria

gcam
Spoleto - La galleria inaugurata nel 2000 si snoda in quindici sale del settecentesco palazzo Collicola. L'allestimento è stato curato da Giovanni Carandente il quale è anche donatore di gran parte della sua collezione (Burri, Capogrossi, Ceroli, Pepper, Melotti, Afro) oltre al materiale bibliografico che è andato a costituire una biblioteca tematica sull'arte contemporanea. La prima sala è interamente dedicata a Calder, autore del Teodelapio in piazza della stazione, esposto in occasione della mostra del 1962 Sculture in città. I bozzetti della mostra sono esposti nelle sale successive e appartengono a Smith, Pomodoro, Moore, Franchina, Colla). Conclude la galleria il percorso wall drawing dell'artista Sol Lewitt.

Info: via S. Agata 18/a - Spoleto; tel. 0743223277

Sito web

gcam1


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :