Magazine Cucina

Gamberoni alla creola

Da Milvietta
Gamberoni alla creola
E questa va segnata sul calendario.
E' stata la prima volta nella mia vita che pulivo del pesce.
Anche se i gamberoni non sono bestie difficili, comunque vanno sgusciati e privati del filetto nero che hanno sulla schiena.
Per fortuna che il resto della ricetta è veloce.
Servono:
- 1kg circa di gamberoni puliti come sopra
- 1 cipolla grossa
- 1 peperone dolce
- 4 pomodori tagliati a pezzi (o polpa a pezzettoni, mezzo barattolo)
- 4 cucchiaini di salsa Worchester
- 1 cucchiaino di Tabasco
- 1 cucchiaio di paprika
- 2 cucchiai di farina di mais (tipo da polenta)
- 5 cucchiai di acqua fredda
- 2 cucchiai di burro
- riso bianco bollito
Ci vogliono 2 padelle di cui una bordi un pò alti.
>Gamberoni alla creola
In quest'ultima iniziare a soffriggere nel burro la cipolla, poi aggiungere i pomodori e i peperoni tagliati a quadrettini, le spezie e le salse.
Bisogna soffriggere il tutto finchè non cala di volume della metà, quindi fatelo bollire senza coperchio.
In un'altra padella sciogliuete il burro e fate cuocere i gamberoni saltandoli con un pizzico di sale (bastano 4 minuti) e lasciate da parte.
Quando il sugo è ridotto abbastanza (almeno ci vorrà mezz'ora) prendere una tazza e mescolarci dentro la farina di mais con i cucchiai di acqua fredda e aggiungere la pappetta al sugo facendo bollire per un altro quarto d'ora.
Nell'ultimo minuto di cottura unire anche i gamberoni e regolare di sale e di pepe.......e di peperoncino, se non è ancora abbastanza piccante.....per questo si serve col riso bianco...per spegnere il fuoco.........

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines