Magazine Poesie

Gelosia

Da Rimmel

Gelosia

chi ti sorregge?

Chi ti porta a mangiare fuori la sera?

Sei sempre più grassa

mi fai quasi ribrezzo!

Io non sono geloso

l’ho detto e ripetuto

non m’appartieni

è inutile che tu mi venga dietro

so accelerare il passo

e – se volessi -

in due minuti mi perderesti!

Gelosia

lascia perdere

con me non l’avrai mai vinta

non hai appigli

non sono debole

ho una moglie d’accordo

ma non è un motivo valido per pedinarmi!

Io ho fiducia

ma non in te Gelosia

io ho fiducia in lei

cos’altro devo fare

per fartelo capire?

Si

una fiducia cieca

cosa c’è di male?

Ma come fai poi

ad essere così agile

se hai tutta quella ciccia addosso?

Conosci le scorciatoie

dì la verità

conosci i miei percorsi

chissà quante volte mi hai seguito

senza che me n’accorgessi!

Altrimenti non saprei spiegarmi

come fai ad anticipare le mie mosse!

Se vuoi ci sediamo

non sono mai stato maleducato io

nemmeno coi miei nemici

se vuoi ne parliamo ancora una volta

non provo rancore verso di te

- lo giuro! -

E’ solo che mi da un po’ fastidio

questo tuo morboso attaccamento …

Ma perché vuoi confondermi le idee?

No che non mi tradisce

perché dovrebbe?

Ti ho detto che ho fiducia in lei

non l’ho mai controllata

e non vedo perché dovrei iniziare adesso

non sono geloso!

Cosa dici?

Aspetta un attimo

cosa hai detto?

L’hai vista con un altro?

Ma dai …

saranno solo amici!

Si sono baciati?

Ma proprio baciati …dici …

intendi sulle labbra?

Li hai visti da vicino?

Hai le prove

dì, hai le prove di quello che dici

le prove del tradimento?

E dimmi

li hai seguiti?

Sai dove sono andati dopo?

Ma sì

dopo quel bacio sulla bocca!

Gelosia

andiamo al ristorante

offro io

ma no che non sei grassa!

Gelosia

non ho fretta

ho tutto il tempo che vuoi

non t’ho sempre detto che sei la mia gioia?

Andiamo a braccetto?

Si a braccetto è meglio

sei solo mia stasera

ma non mi tenere sulle spine

dimmi dove sono andati poi

mia moglie e il suo amichetto!

Ma si!

Dopo quel  bacio …

Non sei tu che me l’hai detto?


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine