Magazine Tecnologia

Giardino segreto – Recensione Android

Creato il 14 aprile 2013 da Appledroid @LucaCimaz

 

giardino_segreto_android

Play Store AppleDroid

 

Giardino segreto – crea il posto dei tuoi sogni

Giardino segreto è la nuova app android che da qualche giorno a questa parte sta riscuotendo un certo successo su Google play, guadagnandosi meritatamente un piccolo spazietto tra le app consigliate della settimana. A noi, invece, ha catturato l’attenzione per il gameplay sicuramente insolito e originale per gli standard cui siamo soliti vedere nello store.

Di cosa si tratta?

Qualche giorno fa, sul Google Play, spulciavo tra i giochi in primo piano uno che potesse attirarmi. Vado fin giù col dito annoiato fino a quando in basso a destra, come ultima scelta trovo questo titolo: Giardino segreto. “Che sarà mai?” mi chiedo. Il titolo prometteva bene. Non lasciava nulla al caso e – cosa più importante – dava l’idea di un’ app game insolita dalla norma.

E non si può dire che abbia disatteso le aspettative, anzi. Il gioco di per sè ha uno scopo semplicissimo, ovvero quello di potersi sbizzarrire e creare il tuo giardino dei sogni partendo dalla fantasia.

“Attraverso quali strumenti?”

Abbiamo a disposizione moltissime opzioni, tantissime decorazioni e altrettante categorie. C’è da perdersi a dire il vero: case, casette, alberi, ponticelli, la possibilità di creare ruscelli d’acqua e staccionate; rimpicciolire, spostare, ingrandire, cancellare. Insomma, è sì un gioco, ma prima di tutto rilassa (diversamente da altri!). Il nostro android oramai può essere qualsiasi cosa: adesso è anche un giardino segreto in digitale. Stiamo parlando di esempi come questi:

giardino segreto gameplay

Ecco 4 esempi differenti creati totalmente da zero

La qualità textures non pretende molto dal nostro dispositivo, ma non è certamente eccellente, e in questo caso non stona assolutamente col prodotto: probabilmente una grafica spettacolare in questo contesto avrebbe stonato un po’ con la calma e la pace che l’app riesce ad infondere nel giocatore durante i suoi momenti di creazione. Ne risulta una grafica graziosa, non pesante, grazie al quale qualsiasi dispositivo android potrà probabilmente supportare il prodotto senza eccessivi sforzi di motore grafico (e batteria). App game da escludere per coloro che vogliono qualcosa di più “movimentato”. Non fa al caso vostro!

Promosso?

Promosso, ma con ampi margini di miglioramento. E’ vero che fino ad ora non era mai stato possibile potersi creare il proprio giardino segreto su un cellulare, ma qualche piccolo bug, qualche meccanica di gioco un po’ difficoltosa potrebbe annoiare il videogiocatore medio  che si vedrà ripetere sempre le stesse cose.

Ma è un’app per chi vuole essere creativo. E rilassato.

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :