Magazine Media e Comunicazione

Giorgio Lupano ed Erica Banchi tornano su Rai 1 con il secondo capitolo di "Paura di Amare"

Creato il 17 settembre 2013 da Nicoladki @NicolaRaiano
Il racconto di un amore inatteso che ha appassionato 7 milioni di spettatori su Rai 1. Paura di Amare, trasmessa nel 2010, è stata una delle serie di maggiore gradimento degli ultimi anni.
COSA E’ SUCCESSO NELLA PRIMA SERIE Nella vita di Stefano Loi, giovane vedovo e presidente della Loipharma, irrompe Asia, una ragazza di umili origini, a Torino per studiare medicina. Su proposta di Stefano, Asia diventa la baby-sitter dei figli Carlotta e Tommy. Nonostante il suo carattere schietto si scontri con lo stile aristocratico dei Loi, Asia riesce a conquistare la fiducia di tutti e grazie a lei Stefano, ancora provato dal dolore per la perdita di sua moglie, torna a vivere e ad amare. Dopo vent’anni di carcere, Cecilia Colombo, presunta assassina di Tommaso Loi, fratello maggiore di Stefano, viene rimessa in libertà. La donna si è sempre professata innocente ma nessuno, tranne l’avvocato Gironi, le ha mai creduto. Cecilia ha un segreto: ha una figlia che la crede morta. Quella figlia è Asia. Scoperta la verità, la ragazza decide di riavvicinarsi a sua madre ma Stefano, che odia profondamente Cecilia, non può accettarlo. Con l’aiuto dell’avvocato Gironi Asia riesce a dimostrare l’innocenza di Cecilia e a riconquistare il cuore di Stefano. Nessuno immagina che la vera assassina di Tommaso Loi sia sua moglie Elide, un’affermata pittrice affetta da problemi psichici in cura da un luminare, il Dott. Respighi. I Loi l’hanno accolta come una di famiglia, ma Elide, animata da un odio profondo, vive con lo scopo di distruggerli. Suo complice è Paride, dirigente della Loipharma e marito infedele di Mirella Loi, sorella di Stefano. I due, in crisi da tempo anche a causa della presunta sterilità di Mirella, si lasciano quando la donna scopre che Paride ha sedotto Simona, la migliore amica di Asia. Mirella, profondamente ferita da Paride, tornerà ad amare grazie all’avvocato Marco Airoldi. Insieme i due chiederanno l’affidamento di Davide, un bambino affetto da una grave patologia di cui Mirella si è presa cura dopo che la madre è morta dandolo alla luce. Stefano, già sconvolto dalla scoperta della relazione di sua moglie con Carlo, cugino e dirigente della Loipharma, viene incastrato dalle infamanti accuse che Paride ed Elide hanno ordito contro di lui, mettendo seriamente a repentaglio l’azienda di famiglia. Per Stefano è un colpo durissimo, ma grazie alla determinazione di Asia e di Gironi e all’aiuto di Giorgio, storico collaboratore della Loipharma, il giovane imprenditore viene scagionato. Paride viene, quindi, arrestato ed Elide prova a farlo assassinare in carcere senza successo. Dopo un ultimo disperato tentativo di vendetta nei confronti di Stefano e della famiglia Loi, a Elide non rimane che fuggire. Asia e Stefano, ora uniti da una promessa di matrimonio e dall’arrivo di un figlio, possono finalmente gioire del loro amore. Elide, che tutti credono morta, è ormai solo un ricordo…anche se il suo corpo non è stato ancora ritrovato.
LA SECONDA SERIE Il matrimonio tra Asia e Stefano è alle porte e a casa Loi fervono i preparativi. In questi anni molte cose sono cambiate: Asia è diventata mamma e, una volta laureata, ha iniziato a lavorare come tirocinante presso un ospedale. Stefano ha aperto una nuova sede della Loipharma, a Tunisi. Tutto sembra andare per il meglio per la giovane coppia…ma non tutto è come sembra.
“Paura di amare 2”, una produzione Rai Fiction, realizzata da Ida Di Benedetto e Stefania Bifano per Titania Produzioni. Una serie in sei puntate, per la regia di Vincenzo Terracciano, in onda da martedì 17 settembre, in prima serata su Rai 1.
LA STORIA - Una giovane e bella tunisina, Esther (Alexia Degremont), minaccia l’amore tra Asia (Erica Banchi) e Stefano (Giorgio Lupano) mettendone in pericolo il matrimonio; la Loipharma è in crisi e Stefano rifiuta la proposta di acquisto dei nuovi stabilimenti tunisini avanzata da Henri Von Berg (Fabio Sartor), un industriale concorrente che, secondo suo cugino Carlo (Giovanni Scifoni), potrebbe essere invece una buona soluzione per risollevare le sorti dell’azienda di famiglia. Nessuno immagina, però, che dietro a Esther e alla proposta di Von Berg si nasconda Elide (Ida Di Benedetto). La donna, dopo aver simulato la sua morte, si è rifugiata nel cuore del deserto tunisino con l’unico scopo di annientare Stefano Loi e la sua famiglia. Le cause del suo odio, violento e irrazionale, racchiuse in un passato lontano, rimangono ignote a tutti, anche alla stessa Elide. Ma quel “rimosso”, a poco a poco, torna dolorosamente alla luce, spingendo la donna ai limiti della follia. Paride (Marco Falaguasta), intanto, è uscito di prigione e intende rifarsi una vita, rimediando alle colpe del passato. Nessuno sembra dargli fiducia tranne Simona (Ivana Lotito), l’amica di Asia. Mentre tra i due si fa strada l’amore, l’occasione di riscatto arriva dal concorrente di Stefano, Henri Von Berg che, all’insaputa di Elide, offre a Paride di allearsi con lui alle spalle dei Loi.
Una scelta inaspettata, che porterà il giovane manager a fare i conti con se stesso. Mirella (Barbara Livi) e Marco (Alberto Molinari), intanto, in attesa che Paride conceda loro il divorzio per sposarsi e poter adottare il piccolo Davide, scoprono di aspettare un bambino. I due, però, dovranno fare i conti con Sergio Mezzanotte (Ignazio Oliva), il padre naturale di Davide che vuole riavere suo figlio a tutti i costi. Carlotta (Benedetta Gargari), ormai adolescente, è alle prese con le prime esperienze sentimentali. La ragazza si scopre affascinata da Valerio (Giovanni Anzaldo), un compagno di scuola che, come lei, vive tutte le contraddizioni di un’età difficile, acuite dall’assenza di un padre che non ha mai conosciuto e da una madre che deve combattere contro le difficoltà quotidiane di un lavoro precario. Il loro sarà un amore travolgente, per il quale Carlotta non esiterà a scontrarsi apertamente con Stefano. Mentre Stefano e Asia, sotto il peso delle macchinazioni di Elide, vivono giorni sempre più difficili, Asia è costretta a scontrarsi con l’iniziale diffidenza del nuovo primario, il professor Masini (Edoardo Sylos Labini). Solo l’ostinata passione e l’innato talento della ragazza per il proprio lavoro, le permetteranno di entrare nelle grazie del luminare, convincendolo a riprendere una ricerca su un farmaco per curare le malattie autoimmuni. Un’occasione che Stefano considera preziosa per rilanciare l’azienda e gli stabilimenti tunisini e recuperare la fiducia della compagna. Di certo il giovane imprenditore non può sapere che cosa Elide ha in serbo per lui e non immagina che tutto questo è solo l’inizio di un incubo. Per salvare il suo amore, la sua famiglia e la sua azienda, Stefano dovrà ingaggiare un’ultima, decisiva battaglia contro Elide che, travolta da una furia cieca, è disperata e disposta a tutto, pur di portare a termine la propria vendetta.
LE PUNTATE PRIMA PUNTATA Le nozze di Asia e Stefano sono alle porte e Asia deve dividersi tra i preparativi e il tirocinio in ospedale dove è arrivato il nuovo primario, il dottor Masini. Stefano, intanto, è alle prese con i gravi problemi finanziari degli stabilimenti tunisini della Loipharma. L’imprenditore Henry Von Berg propone di rilevarli ma, contrario all’offerta, Stefano si scontra con Carlo, che nella proposta del concorrente vede un’opportunità. Nessuno immagina, però, che dietro Von Berg vi sia Elide. La donna, creduta morta, si è rifugiata in Tunisia ed è determinata a distruggere i Loi. Grazie all’aiuto della misteriosa Esther, Elide insinua in Asia il dubbio che Stefano abbia un’amante. Mirella e Marco, certi di non poter avere figli, crescono con amore Davide, il bambino che hanno preso in affido. Vorrebbero adottarlo ma, per farlo, Mirella deve prima ottenere il divorzio da Paride e sposare il suo nuovo compagno. Durante i festeggiamenti per il cinquantennale della Loipharma, Mirella ha un malore e scopre di essere incinta. La notizia, pubblicata su tutti i giornali, arriva a Sergio Mezzanotte, un giovane autista, che pensa di essere il padre naturale di Davide. Ottenuta la fiducia del dottor Masini, Asia chiede a Stefano di finanziare la ricerca su una possibile cura per le malattie auto-immuni. Il giovane imprenditore convince Carlo e i membri del CdA a investire sul progetto, ma non sa che Elide è pronta ad agire…
SECONDA PUNTATA Il matrimonio tra Stefano e Asia è alle porte ma la stabilità della coppia è messa a dura prova dai sospetti di Asia circa la fedeltà di Stefano. Per fugarle ogni dubbio, Stefano la porta con sé in Tunisia. Ha infatti accettato di finanziare la sperimentazione propostagli da Asia e dal dottor Masini per rilanciare gli stabilimenti della Loipharma. Ma l’ambigua presenza di Esther, alleata di Elide, aumenta i sospetti di Asia. Marco e Mirella, intanto, devono fare i conti con Sergio Mezzanotte, che sostiene di essere il padre naturale di Davide, il bambino che la coppia ha preso in affido. Mirella vuole scoprire se Sergio è un impostore e fa di nascosto il test del DNA. Determinato a ricostruirsi una vita dopo la detenzione, Paride cerca un lavoro. Simona è l’unica a stargli vicino e per questo mette in crisi l’amicizia con Asia. Con l’aiuto di Henry Von Berg, Elide fa esplodere una bomba negli stabilimenti tunisini della Loipharma, distruggendone gran parte e causando la morte di un giovane operaio. Tornata a Torino, la donna fa cadere i sospetti dell’attentato su Stefano e non esita a uccidere Carlo, colpevole di averla scoperta.
TERZA PUNTATA La morte di Carlo costringe Stefano e Asia a rimandare il matrimonio. Le prove sul coinvolgimento di Stefano nell’esplosione degli stabilimenti tunisini della Loipharma spingono stampa e polizia a considerarlo responsabile della morte del cugino. La notizia della relazione tra Carlo e la defunta moglie di Stefano, diffusa da Elide, alimenta ulteriormente i sospetti. Von Berg, nel frattempo, ingaggia Paride per impadronirsi della Loipharma. L’uomo accetta di collaborare senza rivelarlo a Simona. Mirella scopre che Sergio è veramente il padre di Davide ma è decisa a lottare per tenere il bambino con sé. Grazie al suo consiglio, Stefano e Asia decidono di celebrare ugualmente le nozze e il giorno tanto atteso arriva. Asia, pronta per la cerimonia, riceve da Esther un video che la sconvolge…
QUARTA PUNTATA Asia consegna a Stefano il dvd che proverebbe il suo tradimento con Esther. L’uomo nega ogni colpa ma non può immaginare che dietro a tutto si nasconda Elide e che la donna, dopo aver assassinato Carlo e aver attirato i sospetti su di lui, sta per incastrarlo definitivamente. A Stefano non rimane che fuggire per non essere arrestato. Mirella e Marco, nel frattempo, scoprono che Sergio ha convinto un famoso avvocato a sostenerlo.
QUINTA PUNTATA Esther offre ad Asia un alibi per Stefano e le rivela che la notte dell’omicidio di Carlo era insieme a lui. Stefano, nascosto a casa di Giorgio (Pedrag Ejdus), ex collaboratore della Loipharma, si rifiuta di accettare l’alibi di Esther dando prova alla compagna di non averla mai tradita. Insieme all’avvocato Gironi (Paolo Lanza), Asia trova la prova che può scagionare Stefano. Una volta libero, il giovane Loi cerca di convincere Asia che Elide è ancora viva e per provarlo rintraccia alcuni quadri che potrebbero essere opera della donna. Mirella, dopo che il tribunale ha confermato la paternità di Sergio, tenta di corromperlo. Un gesto che rischia di compromettere per sempre la causa di affidamento del piccolo Davide.
SESTA PUNTATA I dubbi di Stefano sono fondati: Elide è viva. Asia e la polizia non possono non credergli. Anche il sospetto che Von Berg sia alleato di Elide diventa certezza. Quando la polizia irrompe nel covo di Elide, scoprono che la donna è riuscita a fuggire. Tutto sembra tornare alla normalità per i Loi, ma Stefano e Asia non immaginano che Elide è ora pronta a consumare finalmente la sua vendetta…

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Qualcuno da amare (Film 2012)

    Qualcuno da amare - Film Drammatico, Francia, Giappone, Iran 2012 del regista Abbas Kiarostami con Rin Takanashi Tadashi Okuno Ryo Kase. Film in uscita al cinem... Leggere il seguito

    Da  Intrattenimento
    CINEMA
  • Le singe de Hartlepool (Lupano, Moreau)

    singe Hartlepool (Lupano, Moreau)

    Nel ricchissimo panorama del fumetto francese si può ancora gustare il raro piacere della scoperta di un nuovo autore.È il caso di Jérémie Moreau... Leggere il seguito

    Da  Lospaziobianco.it
    CULTURA, FUMETTI, LIBRI
  • I want you... erica

    want you... erica

    Buongiorno e ben tornati dopo la piccola pausa pasquale! Eccoci giunti alla prossima ospite del progetto I WANT YOU.. PERSONAL SHOPPER, che ormai conoscete molt... Leggere il seguito

    Da  Fashionista
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • 45 ore per amare

    amare

    Oggi, un post un po' diverso. Sono passata a trovare Cata, in viaggio verso il paese dei suoi nonni. Ha incontrato persone speciali, non per il loro successo... Leggere il seguito

    Da  Bogomillahopp21
    CREAZIONI, FAI DA TE, HOBBY, PER LEI
  • I misteri di Blackberry Manor di Erica Ridley

    misteri Blackberry Manor Erica Ridley

    Direttamente dalla scrivania di LucillaAttenzione Spoilers!Non so voi, ma da un po' di tempo, non si riesce a trovare un romanzo decente! Infatti, ho preso... Leggere il seguito

    Da  Junerossblog
    CULTURA, LIBRI, ROMANZI
  • L’Arte di Amare

    L’Arte Amare

    Posted on apr 12, 2013 in Psicologia, Società, Sociologia Eric Fromm propone una visione dell’amore come arte da imparare e da intrattenere, come momento del... Leggere il seguito

    Da  Larivistaculturale
    ARTE, CULTURA
  • Giorgio napolitano

    Giorgio napolitano

    La missione di Napolitano è compiuta. Mi chiedo se questo Presidente della Repubblica, così osannato da tutte le parti, abbia giovato a qualcuno. La mia rispost... Leggere il seguito

    Da  Speradisole
    SOCIETÀ