Magazine Politica

Giro d’Italia Notturno – Seconda Tappa

Creato il 19 maggio 2014 da Andl @scenaripolitici

Giro d’Italia Notturno – Seconda Tappa

Il Giro d’Italia Notturno ha corso, in data 15 maggio, la seconda tappa con arrivo sulla terribile Salita di Wolkenstein in Gröden, una delle salite più famose e conosciute in Italia. Di questa Seconda Tappa, a differenza della Prima, abbiamo potuto addirittura leggere i referti originali, per cui dubbi zero sia sul reale svolgimento, sia sulla fedeltà dei dati.

 

Giro d'Italia Notturno - Seconda Tappa

 

In questa seconda tappa si è risolto tutto nell’ultima salita.

Sulle prime rampe perde subito contatto il belga De Gendt, poco dopo anche la pedalata di Uran e Pozzovivo si fa legnosa fino al momento in cui i due, praticamente insieme, perdono contatto. Tutti e 3 i suddetti corridori purtroppo non sono riusciti a chiudere entro il tempo massimo e pertanto non potranno correre il Giro d’Europa.

Intorno a metà salita iniziano a soffrire il passo dei primi sia Dario Cataldo, ciclista di un team nato da una fusione dell’ultim’ora, sia Ivan Basso, campione del Nord. Entrambi i ciclisti possono comunque ritenersi soddisfatti, il distacco accusato è inferiore al tempo massimo e potranno correre il Giro d’Europa.

A pochi km dal traguardo rimangono quindi i 3 big Quintana, Evans e Scarponi; quest’ultimo, campione uscente, non riesce a reggere il passo degli altri due e chiuderà a 1′18″ 30 dal vincitore.

La tappa si decide all’ultimo km dove Nairo Quintana, con uno scatto eccezionale, lascia Evans sul posto e s’invola così verso il traguardo dove festeggerà a braccia alzate. Evans taglia il traguardo con circa 25″ di ritardo, battuto nettamente ma soddisfatto per la prestazione.

Il gruppetto con il corridore di casa S.Van Poppel (l’unico ammesso al Giro d’Europa per via della nazionalità) e tutti gli altri chiude ad oltre 10 minuti.

 

Giro d’Italia Notturno – Seconda Tappa

Nairo Quintana 5h 12′ 34” 30
Cadel Evans a 25″ 30
Michele Scarponi a 1′18″ 30
Ivan Basso a 2′05″60
Dario Cataldo a 3′04″80
Rigoberto Uran a 4′03″70
Domenico Pozzovivo a 5′03″30
Thomas De Gendt a 6′02″20
Gruppetto a 13′02″50


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :