Magazine Architettura e Design

Giugno 2010: arriva Rondo, il vaso a colonna di Lechuza

Creato il 31 maggio 2010 da Dedi
Giugno 2010: arriva Rondo, il vaso a colonna di Lechuza

DeDi Rondo Lechuza Premium Collection col. beige perlato

Sono tante le forme e molteplici i modelli che hanno portato al successo Lechuza, il marchio di vasi tedesco sinonimo di alta qualità e design. Ma tra le forme disponibili ne mancava ancora una, quella a colonna. Un’assenza che da giugno 2010, Lechuza ha colmato con Rondo.

Essenziale nella sua classicità: il vaso a colonna Rondo Lechuza Premium Collection valorizza ogni ambiente, dalla casa giovane a quella più sofisticata, dalle mura domestiche alle pareti d’ufficio, completa l’arredo minimalista e sdrammatizza quello più classico. E’ disponibile nella versione metalizzato nei colori argento, antracite, espresso, nella versione lucido nei colori bianco, nero, rosso scarlatto e, altra novità dell’estate 2010, nel nuovo colore Lechuza, il beige perlato, nuance sobria e sosficata allo stesso tempo.

Accessori “smart”. Punto di forza dei vasi Lechuza è la loro estrema funzionalità, data da accessori “intelligenti” forniti con il vaso. Innanzitutto l‘inserto con bordo di presa a scomparsa utile per la piantumazione, provvisto anche di funzione di “troppopieno” con scarico nel fondo, che consente alle piante di mantenere il giusto grado di umidità anche all’aperto e in condizioni atmosferiche avverse. E poi il brevettato set di auto-irrigazione che consente di alimentare le piante per alcune settimane nel modo più opportuno senza la necessità di aggiungere acqua.

Misure e prezzo. Come tutti i vasi Lechuza, anche Rondo è fatto in polipropilene, materiale molto resistente agli agenti atmosferici. Rondo è proposto nella misura 40xh75 cm (prezzo al pubblico vaso + inserto + set auto-irrigazione euro 169,90 iva esclusa).

Dove trovare i vasi Lechuza: distributore in esclusiva per l’Italia è DeDi, tel. 0331.309280.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :