Magazine Astronomia

Go Virgin Galactic!

Creato il 14 settembre 2011 da Sabrinamasiero

Go Virgin Galactic!

Era il 1969 quando il dicianovenne Richard Branson guardava lo sbarco della Luna alla TV con i suoi genitori e le sorelle desiderando di sperimentare un giorno il sapore della meravigliosa conquista dello spazio.
Quel giorno divenne realtà nel marzo 1999 a Londra.

Virgin Galactic è ora una grande agenzia di viaggi spaziali sub-orbitali commerciali che ha l’obiettivo di offrire ogni anno 500 posti per raggiungere una quota di circa 100-150 chilometri d’altezza sulla superficie terrestre e sperimentare l’assenza di gravità per una durata di circa 6 minuti. Il costo di ogni seggiolino è di circa 200 000 dollari, quindi attualmente, solo persone molto ricche se lo possono permettere.

L’Agenzia spaziale russa è al momento l’unica che può offrire sul mercato voli simili però ad un costo inferiore, circa 20 milioni di dollari, per sei giorni di avventura nello spazio.
Nel corso del tempo Virgin Galactic riuscirà ad abbassare il costo del biglietto e offrire a molte più persone, meno economicamente avvantaggiate, la possibilità di volare nello spazio.

Nei prossimi giorni analizzeremo più in dettaglio alcuni importanti risultati ottenuti dalla Virgin Galactic.
Sito Web dellaVirgin Galactic: http://www.virgingalactic.com
Virgin Galactic Multimedia (per video e immagini): http://www.virgingalactic.com/multimedia/

Sabrina


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Virgin Oceanic esplorerà le profondità marine

    Virgin Oceanic esplorerà profondità marine

    Non contento delle sue astronavi private in arrivo, Richard Branson, creatore dell'impero Virgin, ha deciso che lo spazio non sarà la sola frontiera... Leggere il seguito

    Da  Zonwu
    SCIENZE
  • Never let me go

    Never

    Se volessimo trovare un'esperienza affettiva vicina a quella di " never let me go " di Mark Romanek , probabilmente " espiazione " di Joe Wright sarebbe il... Leggere il seguito

    Da  Alesya
    CULTURA
  • Easy Come Easy Go.

    Easy Come

    Ieri sera per un aperitivo, easy look, che ne pensate? Buona domenica a tutti!Sweater: Sasch Pants: Terranova Jacket:Vintage Clutch:Asos Heels: Leggere il seguito

    Da  Thevintageofenery
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Go Team a Barcellona

    Team Barcellona

    The Go! Team non smettono di sorpendere. Con un suono che va dal post punk, allo ska alla chitarra noise, la combinazione che mettono in scena è così high energ... Leggere il seguito

    Da  Witzbalinka
    CULTURA, MUSICA
  • Brands go red (roses)

    Brands (roses)

    Yesterday I found these other brand-photos, so similar to last week Lolli-pop post, aren't them?Which one is your favourite?And do you like red roses? Leggere il seguito

    Da  Followpix
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Piagnistei a go go

    Piagnistei

    La cosa che salta più all'occhio di questo articolo è che non sapresti distinguerlo da uno di quei link esaltati che troviamo su facebook o sul blog di un... Leggere il seguito

    Da  Tanci86
    SOCIETÀ
  • Leggo e riporto... opportunismo a go-go!

    Leggo riporto... opportunismo go-go!

    Ciao Ragazze,!Nel web e nei Tg impazza questa notizia:Aimee Mullins, 35 anni, sarà la nuova testimonial di L'Orèal ParisBellissima donna, a solo un anno di... Leggere il seguito

    Da  Cricricri
    BELLEZZA