Magazine Talenti

Goodbye

Da Elys

Goodbye

Addio. Credo che questa sia tra le parole più tristi e malinconiche di tutte le lingue del mondo. Siamo abituati a dire addio a tante cose, ogni minuto di ogni singolo giorno. Ma quando la usiamo per prendere le distanze dalle persone, per separarci, per sollevare un muro diventa un requiem dell'anima. Il canto di una notte d'autunno.
Foto Heleneee


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine