Magazine Media e Comunicazione

Google celebra la Famiglia Addams

Creato il 07 gennaio 2012 da Franzrusso @franzrusso
Share

Google oggi dedica il doodle in homepage a Charles Addams in occasione dei 100 anni dalla nascita, fumettista americano appassionato di black humour che creò la Famiglia Addams, un modo di rappresentare in maniera ironica la famiglia borghese degli anni trenta.

Google doodle Addams

Ditemi voi chi non ha mai visto una puntata della serie “La Famiglia Addams“, credo che nessuno alzerebbe la mano in quanto è una delle serie televisive più trasmesse e viste da diverse generazioni. Sono sicuro che già vi suona in mente il motivo musicale che ha caratterizzato tutta serie, non è vero? Oggi come potete vedere il doodle di Google è dedicato a Charles “Chas” Samuel Addams, in occasione dei 100 anni dalla sua nascita, fumettista americano, appassionato di black humour, diventato celebre per aver creato la “famiglia” più black e scanzonata della storia, che prende appunto il suo nome. 

La Famiglia Addams
Come non ricordare personaggi come Morticia, la signora sempre elegante, a suo modo, capace di accendere le candele con uno schiocco di dita, moglie di Gomez, sempre gentile nei modi con la fissa di far saltare i trenini elettrici. E come non ricordare lo Zio Fester, zio di Morticia nella prima serie televisiva, nei film di Barry Sonnenfeld diventa fratello di Gomez e zio di Mercoledì e Pugsley, assolutamente inguardabile con quella pelata terrificante, che generava elettricità e accendeva le lampadine mettendosele in bocca. E poi Mercoledì che ama torturare il fratello Pugsley. Nella versione “La Famiglia Addams 2” venne aggiunto anche un terzo fratello, Pubert, il nome doveva essere dato originalmente a Pugsley nella serie televisiva secondo la volontà di Charles Addams, ma alla fine venne cambiato a causa del suo richiamo sessuale. E poi c’era Mano, che cammina sulle punte delle dita. E pi ancora la Nonna, Ophelia, sorella di Morticia.

Insomma una serie caratterizzata da personaggi tanto lontani dalla realtà e assolutamente tenebrosi, ma che erano in grado di divertire e far sorridere. Un tipo di humour quello di Addams che gli ha portato tanta fortuna e celebrità, sono stati infatti innumerevoli le versioni televisive che cinematografiche, con anche delle versioni a cartoni animati. Parente, alla lontana, di due presidenti Usa,  John Adams e John Quincy Adams, era di carattere molto particolare, amava visitare i cimiteri ma era appassionato anche di Alfred Hitchcock, infatti si dice che la casa della famiglia Addams si ispirasse a quella di Psycho. Alcuni lo descrivevano come gentiluomo sempre elegante, coi capelli lucidi e sempre in ordine, tanto che sembrava molto somigliante proprio al suo personaggio Gomez.

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Pallottolieri di famiglia

    Pallottolieri famiglia

    I giudici della decima sezione penale del tribunale di Milano Francesca Vitale, Antonella Lai e Caterina Interlandi hanno prosciolto l’ex premier Silvio... Leggere il seguito

    Da  Kobayashi
    INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE, TECNOLOGIA
  • GUI Google+

    Google+

    Ricordate il pratico e veloce tool, creato da caffeinalab.com per creare la grafica delle pagine facebook in modo veloce? Bene, ora dopo l’aggiornamento per... Leggere il seguito

    Da  Nico315
    MEDIA E COMUNICAZIONE, TECNOLOGIA
  • Famiglia, festa, lavoro

    Famiglia, festa, lavoro

    Sono reduce dalla partecipazione al Congresso mondiale delle famiglie. Mercoledì pomeriggio ho partecipato alla sessione dedicata alla comunicazione globale... Leggere il seguito

    Da  Piercesare
    MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Lite in famiglia

    Lite famiglia

    L’altra notte ho sentito mia moglie litigare con sua madre. Non crediate che gridassero, le Rwandesi non gridano mai. Ma la loro voce si era abbassata di... Leggere il seguito

    Da  Dragor
    SOCIETÀ
  • Ultime notizie dalla famiglia.

    Ultime notizie dalla famiglia.

    Con un porco ventotto nel taschino ho concluso i miei esami.Non ci credo ancora.Tornata a casa avevo l'ascella pezzata fino al ginocchio, un po' per... Leggere il seguito

    Da  Paola_granieri
    LIFESTYLE
  • La famiglia Sherlock Holmes

    Canterina in questa vacanza è stata soprannominata la signorina TIDEVIFA'LICAZZITUA. La perdo nei luoghi percorsi come nei brevi tragitti: sto camminando, mi... Leggere il seguito

    Da  Wondermum
    MATERNITÀ, PER LEI
  • La Famiglia Savage

    Famiglia Savage

    Malgrado creda di averlo detto più di una volta, mi piace ribadire come siano indiscutibilmente due gli attori che a prescindere da film e ruoli riescano... Leggere il seguito

    Da  Giuseppe Armellini
    CINEMA, CULTURA