Magazine Tecnologia

Google Nexus Q: arrivo posticipato

Creato il 02 agosto 2012 da Andy04 @stilegamesnews

Il Google Nexus Q arriverà in forma completamente gratuita
Per consentire ai tecnici di aggiungere nuove funzionalità in funzione dei feedback ricevuti
, il colosso di Mountain View ha deciso di posticipare l’uscita del Google Nexus Q e per ringraziare quegli utenti che avevano già ordinato il piccolo media player basato su Android e per scusarsi del contrattempo, l’azienda ha deciso di inviare il prodotto in forma completamente gratuita. A fine giugno, nel corso del Google I/O il Il Google Nexus Q era stato annunciato insieme al tablet Nexus 7 e al sistema operativo Jelly Bean ed è stato definito come il primo media player per lo streaming sociale; le playlist dei brani audio e video possono infatti essere create con l’aiuto degli amici, con i quali si possono condividere le preferenze e permette eseguire lo streaming di filmati da YouTube e dei contenuti multimediali acquistati dallo store Google Play.

Nell’email che Google ha inviato agli utenti che hanno effettuato l’ordinazione, non viene specificato quali sono le nuove funzioni che verranno aggiunte al piccolo media player, ma il design e  la dotazione hardware dovrebbero rimanere invariati e presumibilmente le modifiche saranno riservate solo al lato software. La maggior parte degli utenti spera che venga creata un’interfaccia grafica per la gestione del dispositivo, perchè ad oggi il  Google Nexus Q può essere comandato solo tramite una applicazione da installare su smartphone o tablet Android.

Viene anche criticato il prezzo eccessivo al quale viene messo in vendita, 300 dollari, fatto sempre giustificato dalla produzione totalmente americana. Oggi infatti non è più possibile effettuare  il “pre-ordine” del dispositivo sul sito di Google Play, non si sa quando arriverà il Nexus Q sul mercato e non si sa nemmeno se le vere ragioni di questo ritardo siano da imputarsi esclusivamente alla volontà di migliorare il prodotto, comunque il fatto che la grande G abbia ascoltato le critiche, resta sicuramente apprezzabile, sebbene evidenzi come l’uscita del Nexus Q non sia da ritenersi impellente per la strategia commerciale di Mountain View.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine