Magazine Media e Comunicazione

Google rende omaggio a Robert Doisneau con un doodle fotografico

Creato il 14 aprile 2012 da Franzrusso @franzrusso

Il doodle di oggi è dedicato al grande fotografo francese Robert Doisneau di cui oggi ricorrono i 100 anni dalla nascita. Famoso per i suoi scatti che ritraggono Parigi, il suo più celebre è ”Bacio davanti all’hotel De Ville” che figura nelle foto racchiuse nel doodle

Google doodle Robert Doisneau

Quello che io cercavo di mostrare era un mondo dove mi sarei sentito bene, dove le persone sarebbero state gentili, dove avrei trovato la tenerezza che speravo di ricevere. Le mie foto erano come una prova che questo mondo può esistere.” (fonte: Wikipedia)

Questa frase racchiude al meglio la persona e il fotografo Robert Doisneau, ricordato da Google con un doodle in occasione dei 100 anni dalla sua nascita, era nato infatti il 14 aprile del 1912.

Robert DoisneauRobert Doisneau è uno dei fotografi francesi più famosi, per la sua fotografia di strada e per le molte immagini giocose della vita quotidiana francese. Pubblicò oltre venti libri con immagini realistiche e affascinanti momenti personali nella vita degli individui. La sua vita è trascorsa nella periferia parigina di Montrouge, fotografando strade e volti sempre differenti.

La sua opera più conosciuta è “Bacio davanti all’hotel De Ville“, che compare come terza foto nel doodle partendo da sinistra, scattata nel 1950 che ritrae una coppia di ragazzi che si baciano lungo le caotiche vie di Parigi. L’identità della coppia fu un mistero fino al 1993, quando Denise e Jean-Louis Lavergne denunciarono l’artista per averli fotografati senza la loro volontà. Questo portò Doisneau ad ammettere che i due personaggi dell’opera erano Françoise Bornet e Jacques Carteaud, due attori e modelli. All’epoca, Françoise venne pagata in parte con una stampa originale, che nell’aprile del 2005 vendette per 155.000€ (fonte: wikipedia).

La prima fotografia del doodle è del 1943 intitolato Le Remorqueur du Champ de Mars che mostra due bambini che giocano su Champ de Mars, vicino alla Torre Eiffel a Parigi. Uno dei bambini è in sella a una bicicletta e l’altro lo sta tirando sui pattini a rotelle.

Trois petits enfants blancs, parc Monceau (1971) è la seconda immagine e ritrae la donna (che rappresenta il lettore anonimo) scolpita sul monumento dedicato allo scrittore francese Guy de Maupassant presso Parc Monceau, Paris, sullo sfondo si vedono tre bambini in giacca bianca con cappuccio mentre camminano. La quarta foto è Le Chien a Roulettes del 1977. L’immagine mostra un cane con le ruote attaccate alle zampe posteriori, apparentemente in attesa su un marciapiede di Parigi, mentre due donne chiacchierano all’ingresso di un negozio di liquori.

Questo di oggi dovrebbe essere il doodle numero 1347.

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Google indicizzazione

    Google indicizzazione

    “Google indicizzazione” è una key che quasi 9000 persone al mese ricercano solo qui in Italia. Questo ci fa capire quanto interesse ci sia sull’argomento e... Leggere il seguito

    Da  Massimoxxprezioso
    CONSIGLI UTILI, INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Google Drive

    Google Drive

    E’ arrivato il cloud storage di Google Drive, che offre agli utenti un servizio di archiviazione dati su Internet – che qualcuno potrebbe chiamare chiavetta... Leggere il seguito

    Da  Db
    MEDIA E COMUNICAZIONE, TECNOLOGIA
  • Doodle musicale su Google, omaggio a Robert Bob Moog

    Doodle musicale Google, omaggio Robert Moog

    Grande omaggio da Google a Robert "Bob" Moog, l'ingegnere americano meglio conosciuto per essere stato l'inventore del sintetizzatore, lo strumento che... Leggere il seguito

    Da  Franzrusso
    INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE, MOTORI DI RICERCA
  • Google crea sulla sua home page un sintetizzatore musicale per ricordate con...

    Google crea sulla home page sintetizzatore musicale ricordate straordinario doodle l’inventore Robert Moog

    ROMA - E' l'uomo che ha rivoluzionato la musica contemporanea e solo un'altra rivoluzione poteva rendergli omaggio in modo cosi' originale. Leggere il seguito

    Da  Samalos
    INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE, MOTORI DI RICERCA
  • Gli scheletri artistici di Francois Robert

    scheletri artistici Francois Robert

    Lo scheletro umano è un potente simbolo visivo, rappresenta la fine della vita, tutto ciò che resta dopo che il corpo cessa ogni attività, anche quella creativa... Leggere il seguito

    Da  Applexlogo
    INTERNET, MARKETING E PUBBLICITÀ, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Google Translate

    Google Translate

    Il dizionario tascabile non è sempre il metodo più veloce per le traduzioni all’ultimo momento. Può capitare la necessità di farci capire dall’interlocutore, e... Leggere il seguito

    Da  Disqusapp
    TECNOLOGIA, TELEFONIA MOBILE
  • I Migliori - Robert Radler

    Migliori Robert Radler

    Un must indissolubile per tutti gli amanti dei Botte Movie! Nonostante cinematograficamente parlando rasenti la mediocrità, I Migliori entrò nel cuore di... Leggere il seguito

    Da  Frank_manila
    CINEMA, CULTURA