Magazine Ciclismo

Granfondo meno sporche ed aquilibrate; forse si comincia (finalmente!).

Creato il 19 settembre 2010 da Manuel
Granfondo meno sporche ed aquilibrate; forse si comincia (finalmente!).
Granfondo meno sporche ed aquilibrate; forse si comincia (finalmente!).
DOPO ANNI – ANCHE TROPPI – SI COMINCIA A FARE UN GIRO DI VITE SULLE “LIBERTA” CHE POSSONO ESSERE SFRUTTATE DAI CICLOTURISTI PER LE GRANFONDO.
La Granfondo Sportful entra a far parte di un consorzio denominato 5 Stelle (il nome sarebbe FiveStars, perché fa più figo). Insieme alle corse; GF Felice Gimondi – Nove Colli – Dles Dolomites – Pinarello.
Regole principali che dovranno essere considerate; tutela per la salute dei corridori (cioè doping, ma è parola vietata da usare perché sennò fa meno figo). Verrà preparato un Codice Etico che verrà chiesto ai ciclisti e cicliste di rispettare.
Non saranno ammessi i ciclisti della categoria denominata “Master Gold” ed i professionisti che hanno smesso l’attività da meno di 5 anni. Dovranno sottoporsi ad un monitoraggio biologico quelli che pedaleranno per il ranking.
Il Ministero della Salute vuole garantire maggiore attenzione per i controlli anti-doping, e a quanto pare scucerà un bel po’ di soldini per aiutare in questo. Altra questione che verrà affrontata, è quella per risolvere il problema della trasformazione in pattumiere di giornata – tramite bottigliette di plastica, bucce di banane e di arance, confezioni di barrette e gel energetici vari – dei cigli stradali nel chilometro successivo alle zone rifornimento.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines