Magazine Cultura

Grazie Silvio, Umberto, Giulio

Creato il 11 luglio 2011 da Albertocapece

Sorge um Italiens “apokalyptisch

hohe Verschuldung”

Così più meno aprono giornali on line e telegiornali tedeschi di solito misurati anche oltre misura. Il significato è Angoscia per l’Italia “il debito a livelli apocalittici”. Infatti lo spread sempre più alto fra i titoli italiani e quelli tedeschi praticamente si è già mangiato metà dei soldi della manovra. Non essere intervenuti subito, inseguendo i problemi elettorali della maggioranza e quelli personali di Berlusconi, ci sta trascinando fra i “Pigs”  (Portogallo, Irlanda, Spagna, Grecia) cioè i Paesi a forte rischio. Diventeremo Piigs, grazie ai pigs del governo.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La margherita di Umberto

    margherita Umberto

    Papa non Papa, Papa non Papa… ogni giorno Bossi sfoglia la margherita perché non può dire di no a Berlusconi e nemmeno può dire di sì al proprio elettorato. Cos... Leggere il seguito

    Da  Albertocapece
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Aspettando Silvio e Giulio: due bugie non fanno una verità

    Aspettando Silvio Giulio: bugie fanno verità

    All’ultimo momento Berlusconi e Tremonti hannoo deciso di convocare una conferenza stampa per rassicurare dopo un’altra giornata di passione soprattutto per i... Leggere il seguito

    Da  Albertocapece
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Grazie

    Grazie

    Un grazie anche a SXMIX In quanto uno degli altri stronzi che rischiano di non poter più pubblicare online quello che pensa (che talvolta capita essere vero),... Leggere il seguito

    Da  Marco4pres
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Il lusso di Umberto D.

    lusso Umberto

    Carlo Battisti, il protagonista di Umberto D., e il cane Flaik Umberto D. è uno dei personaggi topici della stagione cinematografica neorealista italiana. Leggere il seguito

    Da  Antonio
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Qualunquemente Silvio

    Qualunquemente Silvio

    Ieri è morto un altro militare italiano a Bala Murghab, in Afghanistan. Sembra (anche se a La Russa ormai i vertici militari fanno credere quello che... Leggere il seguito

    Da  Massimoconsorti
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Grazie

    Grazie

    Per avermi fatto conoscere la vergogna di vedere il proprio Paese messo alla berlina sui giornali di tutto il mondo; per avermi fatto perdere il gusto di... Leggere il seguito

    Da  Gianlucaciucci
    SOCIETÀ
  • Grazie

    Grazie

    da qui In un punto del tempo e dello spazio nacqui, non sapendo che cosa mi aspettava, cosa fosse la vita con gli agguati, i tradimenti, gli amori mai... Leggere il seguito

    Da  Fabry2010
    CULTURA

Magazines