Magazine Cultura

Grazie Vasco, Grazie Liga

Creato il 14 aprile 2011 da Videosmusic @videosmusic

Fino ad adesso ho evitato di parlare sul blog di loro due, per due motivi: il primo è per l’impossibilità di fare un dialogo ponderato con i “fan” in questione, il secondo è perchè non è divertente sparare sulla Croce Rossa. Ma in questo momento Vasco Rossi e Luciano Ligabue mi hanno servito su un piatto d’argento la possibilità del massacro.

La questione, per chi non lo sapesse, è partita da vecchie ruggini su delle dichiarazioni contro la droga di Ligabue (in quel periodo promuoveva Radiofreccia film che parla delle radio libere anni 70 e dell’abuso di droghe pesanti) proprio in contemporanea alla morte di Massimo Riva, l’amico storico nonchè coautore della maggior parte delle canzoni di Vasco Rossi, che se la prese a male pensando ad un attacco personale.

Già qui ci sarebbe da ridere, visto che solo in Italia abbiamo le “rockstar” (la definizione sarebbe da mettere tra mille virgolette) che fanno i registi, che sono salutiste e che non sanno assolutamente niente di quello che succede nel mondo. Che poi Zocca e Correggio distano al massimo 30 chilometri.

Poi negli anni Vasco Rossi prende per il culo durante i concerti a Ligabue, per esempio abbozzando “Certe Notti” e subendosi bordate di fischi, salvo poi dire”…eh, si farà il ragazzo” (notare sempre l’ “eh”, il rumore più usato dal soggetto) e giù applausi ed insulti al “rivale”. Con Ligabue che non risponde alle provocazioni e continua a pensare ai suoi film, all’Inter e alla politica. Nessuno dei due però pensa a scrivere canzoni decenti.

E infine arriviamo ad oggi. Dopo i Beatles e gli Stones, i Queen e i Sex Pistols, i Pink Floyd e Roger Waters, i Blur e gli Oasis, ora ci sono i novelli rivali “del rock” Vasco Rossi e Ligabue, grazie ad una frase del cantante di Zocca su Facebook che incitava ad avere più fan del rivale del paese accanto.

A parte la ridicolaggine della pensata, robe che non son passate per la testa neanche ai Jonas Brothers , ma inventarsi questa falsa rivalità tra gente che ha 50-60 anni fa proprio pena. Fa pena pensare anche ai rispettivi flop dell’album di Vasco Rossi e dell’evento di Ligabue a Campovolo, e la necessità di far parlare di se. Fa pena pensare che in Italia ai media freghi solo di loro due. Fa pena Vasco Rossi che dichiara su TV Sorrisi e Canzoni (non NME, neanche Rolling Stone, ma il giornale di Signorini) “La maggioranza dei cantautori italiani li cancellerei”. Fa pena pensare ad un presunto cantautore i quali film che ha girato sono migliori degli album che ha inciso.

Ma fa pena pensare che prima che avremo una scena musicale normale, in Italia, ci vorrà ancora tanto tanto tempo. Quindi i Cesare Cremonini, i Vasco Brondi, i Canadians, i Baustelle, i Vinicio Capossela (i primi che mi son passati per la testa) anche se quasi tutti trentenni o più, dovranno aspettare che questi due “rockstar” delle casalinghe si levino dalle scatole.

Grazie Vasco Rossi, Grazie Luciano Ligabue.

 

(mi scuso per la scrittura approssimativa, ma ho scritto questo post a getto…prometto di aggiustarlo al più presto :-))


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Grazie Roberto

    Grazie Roberto

    Guardo Sanremo e non me ne vanto. Mi annoio, anche, stasera. Poi, appare Roberto Benigni e penso a quanti soldi (ho letto) che gli danno per questo intervento.... Leggere il seguito

    Da  Carosella
    CULTURA
  • Grazie Fresu

    Grazie Fresu

    “…Ero in carcere e siete venuti a trovarmi” (Mt- Cap. 25, V 36) Bravo Paolo Fresu, che a 50 anni suonati è andato a suonare per i reclusi del carcere San... Leggere il seguito

    Da  Albix
    CULTURA, LIBRI
  • Grazie francy!

    Grazie francy!

    Per questa nuova, bellissima veste grafica del blog! Le tue Bibliotecarie Romantiche ringraziano di cuore. Leggere il seguito

    Da  Francy
    CULTURA, LIBRI, ROMANZI
  • Vasco e Liga

    Vasco Liga

    Proponiamo un interessante articolo, a commento della “strana amicizia” artistica tra Vasco Rossi e Luciano Ligabue. La firma è quella di Andrea Portieri. Leggere il seguito

    Da  Maurizio Lorenzi
    CULTURA
  • Grazie Volumnia

    Grazie Volumnia

    Ci eravamo quasi abituati a passare le sere del venerdì alla Domus Volumnia.Peccato. Ci eravamo quasi abituati alle emozioni nuove che ognuna di esse ci aveva... Leggere il seguito

    Da  Artenellavita
    ARTE, CULTURA
  • 1500 grazie

    1500 grazie

    Festeggiare quattro anni di attività per una libreria di questi tempi non è affatto scontato. Che a farlo sia una libreria per bambini in periferia lo è ancora... Leggere il seguito

    Da  Centostorie
    CULTURA, LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI
  • Grazie

    Grazie

    Un grazie anche a SXMIX In quanto uno degli altri stronzi che rischiano di non poter più pubblicare online quello che pensa (che talvolta capita essere vero),... Leggere il seguito

    Da  Marco4pres
    CULTURA, SOCIETÀ

COMMENTI (1)

Da Bintar
Inviato il 16 aprile a 10:24
Segnala un abuso

che dire, questo articolo è un'ottimo esempio di proviancialismo estremo all'italiana