Magazine Motori

Grosjean punta al podio nel GP del Bahrain

Da F1news @F1Newsinfo

Romain-Grosjean_GP_Cina_2013 (2)Romain Grosjean in vista del GP del Bahrain in programma questo weekend spera di risolvere i problemi incontrati con la sua Lotus nella prima parte della stagione e di poter ambire al podio. Il francese in queste tre gare ha un po’ deluso le aspettative dal momento che il più quotato compagno di squadra è riuscito a sfruttare le ottime caratteristiche della monoposto ottenendo una vittoria in Australia e un secondo posto in Cina.

Grosjean ha sofferto di problemi di guidabilità sulla sua macchina che non gli hanno permesso di esprimersi al meglio, ma il francese spera di porre fine a questo periodo difficile.

“La priorità è trovare la connessione con la macchina”, ha dichiarato Grosjean in vista del GP del Bahrain. “Voglio essere lì a lottare per i podi e mostrare la velocità che ho fatto vedere l’anno scorso. Speriamo di arrivarci presto, penso che il Bahrain sia il posto ideale per iniziare ad ottenere veramente degli aspetti positivi o addirittura un ritorno al podio. Siamo stati veloci qui [lo scorso anno], quindi non c’è alcun motivo per non esserlo di nuovo”.

Grosjean ha ammesso che i suoi problemi con la macchina sono stati molto frustranti fino a questo momento, ma è sicuro che la situazione può migliorare.

“Mentirei se dicessi che l’auto è esattamente come la voglio e che stiamo per avere una bella avventura nella configurazione e nelle sensazioni con la macchina. Questo è molto frustrante per un pilota, desideri che la tua macchina ti obbedisca, che faccia quello che vuoi e che lo faccia in modo coerente”.

“Certo, non siamo l’unica squadra che sta avendo un momento difficile a inizio stagione, ma è qualcosa che vogliamo risolvere il più rapidamente possibile. Sto spendendo un sacco di tempo con i miei ingegneri e tutti lavoriamo duramente per migliorare”.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :