Magazine Altri Sport

HABA WABA: quando la pallanuoto sa essere altamente professionale

Creato il 14 giugno 2012 da H2opolo @edoardo_osti
HABA WABA: quando la pallanuoto sa essere altamente professionale " ... Immaginate quale sia il peso di responsabilità che una associazione abbia voluto caricarsi sulle spalle, decidendo di organizzare ogni anno una 6 giorni massacrante gestendo circa 1.000 (si, mille) bambini che parlano una ventina di lingue diverse ..."

Che cosa sia l'HabaWaba ormai lo sanno tutti.
Come stia trasferendo il baricentro dell'attività promozionale in casa nostra è un pò meno immediato, eppure vorrei puntare il mio riflettore proprio su questo argomento.  Il festival creato e organizzato dalla associazione Waterpolodevelopment ha ormai raggiunto cifre da capogiro, 90 squadre provenienti da tutto il mondo si riuniranno a Lignano Sabbiadoro dal 24 al 30 giugno.
Si tratta di un rarissimo esempio di grande professionalità a cui la Pallanuoto nostrana e mondiale non ci ha mai abituato. Immaginate quale sia il peso di responsabilità che una associazione abbia voluto caricarsi sulle spalle, decidendo di organizzare ogni anno una 6 giorni massacrante gestendo circa 1.000 (si, mille) bambini che parlano una ventina di lingue diverse: non si potrebbe raggiungere un risultato simile se non si avesse la volontà e la competenza necessarie per creare una macchina perfetta.
Credo che più di questo non si possa dire per descrivere l'Haba Waba, se non che alla WPD vanno tutti i miei complimenti e i miei ringraziamenti per lo sforzo che compiono per diffondere la pallanuoto nel mondo. Vi rimando al sito HabaWaba per conoscere meglio il programma e per individuare un riferimento web che vi permetterà di non perdere l' appuntamento del 2013, nel caso in cui non foste riusciti ad iscrivervi per quest'anno!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines