Magazine Cultura

Hagel Stone - Where Is Your God Now?

Creato il 08 gennaio 2014 da Iyezine @iyezine
Hagel Stone - Where Is Your God Now? - Sweet Poison Records &l;
  • HOME
  • recensioni
    • Indie
    • Rock n Roll
    • Black Music
    • Pop / Folk
    • Elettronica
    • Metal
  • articoli
  • news
  • libri
  • interviste
  • podcast
    • Rock n Roll
    • Black Music
    • Elettronica
  • 7 pollici
  • Fumetti
  • LivE Reports
  • IyeLab
    • Iye Comics
    • Iye Art
    • Iye Stories
  • archivio
    • Archivio2012
    • Archivio2011
    • Archivio2010
    • Archivio2009
    • Archivio2008
    • Archivio2007
  • chi siamo
  • contatti

Recensione

Home > Recensioni > Hagel Stone - Where Is Your God Now?

http://www.iyezine.com/media_foto/2013/1477500_600768629970826_1534734121_n.jpg metal Where Is Your God Now? Hagel Stone

Hagel Stone - Where Is Your God Now?

8 Gennaio 2014 A cura di:

Hagel Stone - Where Is Your God Now?

Hagel Stone
Where Is Your God Now?

2013 - Sweet Poison Records
Voto : 7.20 / 10

Tag: epicmetal epicmetal heavymetal heavymetal

2014-01-08 00:00:00 Alberto Centenari

Esordio per questa epic metal band con base a Ferrara e che di nome fa Hagel Stone, la cui proposta è un metal old style influenzato da band come Manowar e Virgin Steele e dai gruppi epic nostrani come i Rosae Crucis.

Il sound non si discosta da un metal cadenzato, dove i quattro ragazzi ferraresi si dimostrano maestri nell’infarcirlo di assoli melodici e tappeti di tastiere ispirati dalla band di David De Feis.
Molto buona la produzione, in virtù di suoni cristallini nella quale tutti gli strumenti sono perfettamente bilanciati, per un ascolto veramente piacevole dalla prima all’ultima nota.
Dal brano che apre il lavoro, Apocalypse, in poi, verrete trasportati in un mondo di battaglie e orgoglio cavalleresco, sempre con un misurato da un gusto per la melodia, che fa di questo album un buon prodotto anche per chi non e’ fan dell’epic tout court.
Mi sono avvicinato al brano Razzo Rosso con molto scetticismo, non essendo amante della lingua italiana in questo genere, invece gli Hagel Stone mi hanno stupito e la song risulta ben riuscita, così come la ballad Under The Ice, dove spicca un bellissimo assolo sul finire del pezzo. In The Avenger la band velocizza non poco il sound eil risultato e’ una metal song anni 80’,per il brano a mio parere più bello di tutto il lavoro.
Abbiamo ancora tempo per gustarci l’altrettanto buona Army Of Chaos e la conclusiva The Power Of Flesh, che chiude degnamente l’album, di chiara ispirazione Virgin Steele e all’insegna di un epic metal tasti eristico
Due parole sui musicisti, tutti preparati e dalle ottime performance, specialmente Matteo alle tastiere e Riz, che si divide tra chitarra e voce.
Disco consigliato ai fans del genere epico ma che potrà piacere a chi non disdegna suoni piu’ classici e improntati all’utilizzo massiccio delle tastiere. Nel genere, buon debutto.
Tracklist:
1. Apocalypse
2. Hunting Ground
3. The Anvil
4. Razzo Rosso
5. Under the Ice
6. The Avenger
7. Hey!! Can You Tell Me!?
8. Hagel Storm
9. Army of Chaos
10. The Power of Flesh

Line-up
Ale-Drums
Matteo - Keyboards
Riz - Guitars,vocals
Gerri - Bass

HAGEL STONE - Facebook

Commenti:

Al momento ci sono 1 commento/i.

8 Gennaio 2014
Nome : Riz
Commento : Grazie per le parole, buone ed oneste!


Cosa ne pensi ? Lasciaci un commento.....

Nome* Email Commento* La capitale d'italia?* (write 'roma' minuscolo)
Hagel Stone - Where Is Your God Now?

Iyezine report 2013

Invio Pdf via email €1,00 EUR Invio Cartaceo €6,00 EUR

Secondo noi potrebbe piacerti anche:




Hagel Stone - Where Is Your God Now?

Altre Sezioni:
Netlabels
Tour Diaries
Cinematic Blog
Riviera 2011

In Your Eyes:
Contatti
Chi Siamo
Sitemap
Iscriviti alla Newsletter
Web Design

Social:
Facebook
Trovaci su Google+Twitter
Feed Rss


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine