Magazine Blog

Hanno abboccato al mio pesce d’aprile

Da Soloparolesparse

Visto che qualcuno è cascato con tutte le scarpe nel mio pesce d’aprile che voleva Antonio Di Pietro attore in un film di Campogiani su Tangentopoli, mi permetto di raccogliere qui chi è rimasto scottato dallo scherzetto.

In ordine di tempo il primo a cadere nel tranello è stata CineCittà News, rivista con un certo seguito che non è riuscita a schivare l’insidia.

Hanno abboccato al mio pesce d’aprile

Più grave la colpa de Il Quotidiano del Cinema che è arrivato alla notizia tramite CineCittà e non ha pensato di verificarla cliccando sul link al mio sito.
Avrebbe scoperto che si trattava di una bufala visto che l’articolo è di oggi, quando ormai avevo svelato l’arcano.

Hanno abboccato al mio pesce d’aprile

Meno ancora mi spiace per il sig. Bruno Trani che ha pensato bene di copiare pari pari l’articolo di ScreenWeek (mio complice) e riempirlo zeppo zeppo di pubblicità.
Per questo non si merita nemmeno il mio link.

Hanno abboccato al mio pesce d’aprile

Se è il caso, seguiranno aggiornamenti.
E se avete trovato la notizia da qualche altra parte (magari senza link) mi fareste un piacere a segnalarmela.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :