Magazine Cinema

Hitchcock: il maestro di…guerrilla

Creato il 18 aprile 2013 da Soniab

Su Oltreloscoglio dedico spesso attenzione alle azioni di guerrilla marketing, dato il mio interesse per il marketing non convenzionale e le iniziative più originali. In questi giorni ho scoperto l’ultima curiosità sul caro Hitchcock che si lega proprio a questo tema.

Personalità stravagante lui e sempre lungimirante e innovativo, è stato fautore anche di questa tecnica che negli anni Settanta ancora non esisteva.  Per promuovere i suoi film era solito inventarsi qualcosa di originale e in occasione del film Frenzy: storia di un maniaco sessuale che terrorizza Londra strangolando le donne con una cravatta dopo averle violentate. Hitchcock fece gettare nel Tamigi un corpo di plastica raffigurante la sua salma, riuscendo ad attrarre l’attenzione della carta stampata dell’epoca: fu la prima azione teaser della storia della pubblicità.

hitchcock-thames02-thumb
Il successo della sua “invenzione” si basa sugli elementi che anche oggi sostengono una  campagna guerrilla: il principio dello straniamento (creazione di sottili cambiamenti della rappresentazione del quotidiano) e della sovraidentificazione (espressione di modelli di pensiero, norme, valori alle estreme conseguenze, oltre la consuetudine), essenziali ed efficaci per creare unicità e imprevedibilità.  E poi lo spazio naturalmente, in questo caso il Tamigi, elemento simbolo della capitale inglese e anche della storia che si dispiega nel film.   Lo spazio che è usato per veicolare il messaggio, per generare un impatto emozionale in un consumatore/pubblico  sorpreso e incuriosito.   Sulle rive del fiume si dev’essere creata quella che definiamo “rottura della continuità percettiva” : un evento improvviso e inatteso nella nostra sfera percettiva che crea un’interruzione del continuum narrativo in cui siamo immerso. Chiunque allora, ha vissuto quell’esperienza, non l’ha più dimenticata, anzi essendosi fissata, per effetto sorpresa, in modo forte nella memoria, ha avuto una funzione di richiamo nel futuro e nel proposito di andare a vedere il film.


Archiviato in:marketing

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il sospetto - Alfred Hitchcock (1941)

    sospetto Alfred Hitchcock (1941)

    (Suspicion)Visto in tv.La Fontaine è una donnicciola d’altri tempi (per il 2012, ma quello era il ’41) che si innamora dello sfrontato tombeur Grant. Pare che... Leggere il seguito

    Da  Lakehurst
    CINEMA, CULTURA
  • Hitchcock 2013

    Hitchcock 2013

    Se dietro ad ogni grande uomo c'è sempre una grande donna, Alma Reville - moglie di Alfred Hitchcock - non fa certo eccezione. Tanto che nell'ultimo biopic di... Leggere il seguito

    Da  Dejavu
    CINEMA, CULTURA
  • Il Maestro di Vigevano di Elio Petri

    Maestro Vigevano Elio Petri

    [OM] [Scuola cinema] Trasposizione accettabile dell’omonimo romanzo di Lucio Mastronardi (Vigevano, 1930-1979), Il maestro di Vigevano (1963) di Elio Petri è... Leggere il seguito

    Da  Spaceoddity
    CINEMA, CULTURA
  • Hitchcock

    Hitchcock

    Pensate all’entusiasmo di chi scrive, appassionato di cinema fin dalla più tenera età, all’idea di assistere ad un film che non solo racconta di uno dei più... Leggere il seguito

    Da  Houssymovies2punto0
    CINEMA, CULTURA
  • Squarci di settima arte: Alfred Hitchcock, autore di confine

    Squarci settima arte: Alfred Hitchcock, autore confine

    Dire del cinema di Alfred Hitchcock significa addentrarsi in uno spazio liminale, penetrare un territorio di frontiera che destabilizza le categorie costituite ... Leggere il seguito

    Da  Taxi Drivers
    CINEMA, CULTURA
  • Hitchcock

    Hitchcock

    USA 2012 Titolo Originale: Hitchcock Regia: Sacha Gervasi Cast: Anthony Hopkins, Helen Mirren, Scarlett Johansson, Jessica Biel, James D’Arcy, Michael Stuhlbarg... Leggere il seguito

    Da  Shaqino
    CINEMA, CULTURA
  • "Gli uccelli" di Alfred Hitchcock ha compiuto 50 anni

    "Gli uccelli" Alfred Hitchcock compiuto anni

    Il 28 marzo del 1963 (ieri è ricorso il cinquantennale) usciva negli Stati Uniti Gli uccelli di Alfred Hitchcock. Tra i più noti e conturbanti lavori della sua... Leggere il seguito

    Da  Luca Ottocento
    CINEMA, CULTURA