Magazine Maternità

Ho comprato la mia assenza

Da Mammajewel @mammajewel

Ho comprato la mia assenza
Il 9 maggio accompagnerò Giada a scuola alle 8 del mattino.
Alle 9 sarò in aeroporto per andare a Torino.
Rientrerò il 14 maggio.
Io il giorno della festa della mamma non sarò a casa con mia figlia.
Lei non potrà dirmi la poesia che ha imparato a scuola.
Ed io quando mi sono resa conto che quel giorno non ci sarò mi sono sentita in colpa.
La corazza aveva resistito.
E' già capitato che siamo state lontane qualche giorno.
O a volte, semplicemente,  Lei voglia dormire dai nonni.
Non è mai stato un problema.
Lei ne è felice.
Si vede e me lo dice.
La scorsa settimana Le ho detto che la mamma deve andare a lavorare un po' più lontano per qualche giorno e...
E che al mio ritorno Le avrei portato un super regalo.
E che poteva sceglierlo Lei.
Io lo so che non si fa.
E nella mia vita a.f. avrei criticato aspramente una mamma che se ne va fuori a lavorare e che per farsi perdonare ritorna a casa con un regalo.
Però io alla Fiera del libro di Torino volevo andarci da una vita e quando me l'hanno proposto non ho esitato un solo istante.
Voi al mio posto cosa avreste fatto?
Per adesso posso dirvi che io il 14 maggio ritornerò con una confezione di Lego Cenerentola.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines