Magazine Bellezza

How To: Depottare un ombretto!

Creato il 10 novembre 2010 da Krikri90

Ciao a tuti!

Ecco un post VERAMENTE elementare.

Iniziamo intanto a spiegare il titolo: per chi non lo sapesse “depottare” vuol dire togliere l’ombretto dalla sua scatolina e tenere solo la cialdina di colore che può poi essere posizionata in palette vuote (che si possono comprare su ebay). Questo serve soprattutto a fare ordine e recuperare un po’ di spazio.

Il metodo che vi propongo io è davvero semplice e può essere usato con QUALSIASI tipo di ombretto.

Io avevo provato tempo fa a depottare gli ombretti di Kiko mono, però il risultato fu veramente pessimo. Usai soltanto un coltellino e così ho rotto due ombretti e mezzo –.-’’’

Questo già vi fa capire che io sono veramente una frana in certe cose, ma con questo metodo è impossibile sbagliare!

Ora vediamo quindi come ho depottato, in questo caso, i colour sphere di Kiko.

DSC01481

Questo è l’ombretto su cui lavoreremo. La cialdina di colore è inserita in questa scatolina nera, incollata sul fondo. Mentre per gli ombretti mono di Kiko possiamo togliere un anello di plastica intorno alla cialdina così da renderne più facile il sollevamento, per i colour sphere le cose sono più complicate perchè bisogna fare attenzione a non toccare il colore… come vedete non c’è molto spazio per infilare qualcosa tra contenuto e contenitore. Ci sono molti video/post che vi spiegano come agire con gli ombretti mono e vi rimando a quelli. Ora vediamo come agire con questo tipo di ombretti. Vi ricordo che lo stesso metodo può essere usato con qualsiasi ombretto (ma anche blush!) di qualsiasi marca.

DSC01483

Questa foto si spiega da sè. Ho preso la mia adoratissima piastra per capelli Remington (è l’unica che ho, ma se ne avete una vecchia che non vi serve è meglio usar quella) e l’ho scaldata alla temperatura più bassa: 150°. Ho coperto la piastra vera e proprio con un pezzo di carta da forno e vi ho posizionato sopra l’ombretto. Lasciatelo in questa posizione per 30 secondi (non di più!). Poi toglietelo dalla piastra facendo attenzione a non bruciarvi.

DSC01484

Ora, con una forbicina molto sottile (o qualsiasi cosa di simile), facciamo leva in un punto e tiriamo su la cialdina. A quel punto, scioltasi la colla, la cialdina verrà su molto facilmente.

DSC01489
Ecco qui tutti i miei Colour Sphere depottati. Con grande soddisfazione non ho rovinato nessun ombretto rispetto all’ultima volta XD Ora non vi resta che sistemarli da qualche parte, ad esempio dentro una custodia per cd. ATTENZIONE: i colour Sphere sono cialdine bombate quindi non entrano nelle normali custodie dei cd e anche in alcune palette vuote che vendono su ebay. Dovete trovare un’altra posizione. Io ora li ho rimessi nelle loro scatoline originali, ma sto costruendo una nuova scatola dentro cui tenerli… Appena sarà finita ve la mostrerò!

Spero di essere stata chiara nella spiegazione ^^

A presto!



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine