Magazine Ecologia e Ambiente

I cimiteri del terzo Millennio saranno dei parchi!

Creato il 03 novembre 2015 da Deboramorano @DeboraMorano

164644686-62c14ccb-e50e-4325-9c61-8c7ddee5cef1

Il camposanto di domani, pensato anche per i vivi, è l’uovo di Colombo di Arborvitae, il Master Plan per il cimitero del terzo Millennio.

Ideato da un team italiano tutto femminile costituito dalle paesaggiste romane di A3 paesaggio, Consuelo Fabriani, Livia Ducoli e Cloe Berni, professioniste impegnate nella divulgazione della biodiversità e della sostenibilità ambientale applicate all’ambito progettuale, e dalla botanica Maria Cristina Leonardi.

Nello specifico il progetto prevede alberi al posto di tombe in grandi parchi urbani per regalare aria pulita alle metropoli; le ceneri dei defunti sepolte in urne biodegradabili (100% fibra di legno) diventano nutrimento per pioppi, cipressi, querce, agrumi. Inoltre, c’è spazio anche per gli animali domestici, anch’essi cremati e deposti accanto ai loro padroni.

Il bosco sacro contemporaneo sta ottenendo ampi consensi e l’interesse è crescente a Roma, a Milano, in Cile e negli Stati Uniti.

Il progetto migliora la qualità dell’aria e favorisce la gestione delle acque meteoriche; garantisce un naturale ritorno alla terra; combatte il consumo del suolo; va oltre le differenze di etnia e di culto.

Abbraccia tre percorsi: culturale, che comprende memoria e conoscenza; spirituale, in quanto affida al paesaggio il senso innato d’immortalità; etico, perché si propone di educare al rispetto della natura come bene comune.

Sentieri, disegnati dalle tre paesaggiste, scandiscono l’accesso all’area sacra attraverso luoghi di sosta e filtri vegetali che introducono al bosco: sono filari di vite o pergolati avvolti da rampicanti.

L’utilizzo di piante autoctone e xerofile e quello di tecniche d’ingegneria naturalistica per il drenaggio e il filtraggio delle acque piovane evidenziano una grande attenzione alla vegetazione.

Infine, il parco sarà a basso consumo in quanto utilizzerà sistemi ad alta efficienza energetica, come pannelli solari intelligenti per l’illuminazione notturna.

(fonte: http://www.repubblica.it)

Tags

Argomenti:
Protagonisti:

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • I gatti

    gatti

    Amo i gatti, non mi stupiscono mai e mi piacciono i gatti. Sono molto più semplici e molto più bravi ad essere gatti, che noi ad essere umani. Il divertimento... Leggere il seguito

    Da  Cristina Aloisi
    SPIRITUALITÀ
  • I Ferrovieri

    Ferrovieri

    . Ovvero quel biscotto che nessuna sa, che nessuno conosce. Quel biscotto che in realtà è una crostata strana. Quel biscotto che però ti piace perchè puoi... Leggere il seguito

    Da  Saramartina21
    CUCINA, RICETTE
  • I ragazzi che salvavano i libri

    ragazzi salvavano libri

    E’ da un po’ di tempo che non scrivo su questo blog, ma non certo per mancanza di spunti da commentare, anzi, proprio per troppi impegni sia personali, che... Leggere il seguito

    Da  Harielle
    TALENTI
  • I cosmi

    cosmi

    sono sette e originano dal SACRO SOLE ASSOLUTO (S.S.A.).Dal S.S.A. esce un raggio (il raggio della creazione) costituito da un'unica forza spirituale purissima... Leggere il seguito

    Da  Dariosumer
    CURIOSITÀ, OPINIONI
  • I garantisti.

    garantisti.

    di Maria Pia Caporuscio. Non esistono al mondo esseri più indegni, ipocriti e falsi, di coloro che si definiscono “garantisti”. Leggere il seguito

    Da  Freeskipper
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • I toni fra i vertici dell’Unione europea ed i rappresenta...

    toni vertici dell’Unione europea rappresenta...

    I toni fra i vertici dell’Unione europea ed i rappresentanti del governo greco si fanno incandescenti, se da un lato Tsipras arriva a dire che “Il Fmi ha una... Leggere il seguito

    Da  Pukos
    ECONOMIA, FINANZE
  • I merkeliani

    merkeliani

    "Ich bin ein merkelianer" - titola il Foglio oggi, dopo il referendum greco, e accusa Tsipras di assistenzialismo. E' lo stesso giornale che prende anche i fond... Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    SOCIETÀ