Magazine Cinema

I diabolici - Henri-Georges Clouzot (1955)

Creato il 29 gennaio 2011 da Lakehurst
(Les diaboliques)
Visto in DVD.

La moglie e l’amante di uno stesso uomo (tutti impiegati nello stesso collegio), la prima vessata dal marito, la secondo illusa troppe volte dal compagno, decidono di sbarazzarsene. Lo attirano fuori città con uno stratagemma, e tra mille dubbi, e mille inconveniente preparano ed eseguono l’omicidio, affogando il poveretto (beh mica tanto) nella vasca da bagno. Tutto sembra risolto, ma una volta tornati alla scuola cominciano a succedere fatti poco chiari, in primis la scomparsa del cadavere che volevano far ritrovare accidentalmente…

Perfetto thriller con venature horror di Clouzot, che gioca con tutto, con la suspence, con le aspettative del pubblico, con le regole dei generi, e anche con i suoi personaggi. Niente è come sembra, e l’entrata in scena di ogni pericolo si dimostra poi essere una salvezza, e viceversa, ovviamente.

Il ritmo è continuo, calmo, ma spietato nell’insinuare dubbi ed inquietudini di ogni sorta e nello spiazzare con continui colpi di scena; anche se si riesce a giungere alla conclusione esatta prima del termine del film, le ultime sequenze riescono comunque a trasmettere tensione.

Assolutamente un lavoro originale, trattato da manuale. Hitchcock non avrebbe saputo fare meglio, e forse (essendo più ironico e meno cinico) non avrebbe saputo fare altrettanto.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Chi era Henri Marie Raymond de Toulouse-Lautrec?

    Henri Marie Raymond Toulouse-Lautrec?

    Henri Marie Raymond de Toulouse-Lautrec fu un pittore Francese Associato al ricordo del cantante Aristide Bruant, al Moulin-Rouge e alle stelle effimere che... Leggere il seguito

    Da  Rimmel
    ARTE, CULTURA
  • Vita e opere di Henri de Toulouse-Lautrec

    Vita opere Henri Toulouse-Lautrec

    Quaderni d’arte Vai a : Henri de Toulouse-Lautrec La sua arte, debitrice dell’insegnamento di Degas, dell’influenza del movimento dei Nabis e dell’interesse... Leggere il seguito

    Da  Rimmel
    ARTE, CULTURA
  • I miliardari

    miliardari

    BICEFALO - Vuoto o con il cervello? E... il cuore? Il denaro, dunque, rappresenta una grossa incognita. A quanto pare, il mestiere del miliardario è difficile;... Leggere il seguito

    Da  Renzomazzetti
    CULTURA
  • I girovaghi

    girovaghi

    (pubblicato su Bookavenue.it)Yiyun Li è cresciuta a Pechino e nel 1996 si è trasferita negli Stati Uniti. Oggi insegna alla University of California e vive a... Leggere il seguito

    Da  Libereditor
    CULTURA, LIBRI
  • I cinetelepanettoni

    cinetelepanettoni

    Siccome come ogni anno stanno arrivando, o sono già arrivati, i cinepanettoni, un giornale per cui scrivo mi ha chiesto di scriverci su un pezzo. Leggere il seguito

    Da  Robomana
    CULTURA
  • I Rossi, i Viola, i Blu

    Rossi, Viola,

    Per consigliare un libro bisogna leggerlo, farlo proprio e poi trasmettere al potenziale lettore l’incanto della narrazione. La lettura di Méto. Leggere il seguito

    Da  Zazienews
    CULTURA, LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI
  • I suicide

    suicide

    sono un gruppo rock statunitense attivo ad intermittenza dal 1971 e composto da Ala Vega e Martin Rev Come i Silver Apples, sono prevalentemente un duo synth e... Leggere il seguito

    Da  Achess
    CULTURA, MUSICA