Magazine Informatica

I dipendenti dell’Apple Store si preparano ad utilizzare Apple Pay

Creato il 13 ottobre 2014 da Applefive
apple pay

Apple ha avviato, per i suoi dipendenti dell’Apple Store, il programma di formazione di Apple Pay, il nuovo servizio di pagamento previsto per la seconda metà di Ottobre.

apple pay

Si richiede che tutti i dipendenti dell’Apple Store ricevono un’ora di formazione obbligatoria, questo significa che l’uscita del servizio è dietro l’angolo. Vediamo alcune delle funzionalità.

Apple Pay può essere configurato sia dall’applicazione Passbook, sia dalla voce apposita Passbook & Apple Pay, sia applicazione Apple Pay.

L’applicazione è in grado di memorizzare fino a 8 carte di credito o debito, e possono essere aggiunte tramite account iTunes, oppure tramite una scansione utilizzando la fotocamera dell’iPhone.

  • Le informazioni inerenti alle carte di credito utilizzate in Apple Pay, sono:
  • Elenco di transazioni recenti
  • Rapido accesso al download di applicazioni bancarie su App Store
  • Capacità di entrare in contatto con la banca
  • Notifiche Push
  • Una schermata dove si vede il numero della carta di credito e il numero del dispositivo.

Una caratteristica utile e interessante, e che se una scheda scade, Passbook aggiornerà automaticamente la carta con una nuova data di scadenza.

apple pay

Per motivi di sicurezza, i prodotti acquistati nei negozi Apple con Apple Pay non mostreranno informazioni di contatto e non saranno visibili i numeri della carta del cliente. Saranno visualizzati solo le ultime quattro cifre di Apple Pay ID.

Altro cambiamento, non chiederanno più nome e indirizzo e-mail per la fatturazione, a meno che non si tratti dell’acquisto di Apple Care.

Ultimo ma non meno importante, i rivenditori avranno un software speciale chiamato “Apple Pay Demo” che consentirà di identificare i problemi e malfunzionamenti di Apple Pay.

Via/ 9to5mac

 


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog