Magazine Cinema

i-FILMSonline

Creato il 01 febbraio 2013 da Ifilms

zero-dark-thirty-locandinaDopo il diluvio torrenziale di film che hanno riempito le sale nel corso di gennaio, anche febbraio s’impone come un mese dalla programmazione decisamente ricca, in cui spiccano alcuni titoli particolarmente interessanti e qualche piacevolissima sorpresa. Cominciamo innanzitutto dal film più atteso della redazione, il thriller bellico Zero Dark Thirty. Il ritorno alla regia di Kathryn Bigelow a tre anni dall’Oscar conquistato con The Hurt Locker è la cronaca dettagliata della cattura di Osama Bin Laden, film dalla lavorazione travagliatissima con una Jessica Chastain in odore di Academy Award.

Arrivano già carichi di nomination e premi anche Re della terra selvaggia di Behn Zeitlin, fiaba nera con la piccola e straordinaria Quvenzhané Wallis, e The Sessions di Ben Lewin, visto in anteprima al Torino Film Festival. Sarà invece alla Berlinale, per approdare in sala pochi giorni dopo, Promised Land, coraggioso film di denuncia sugli effetti ambientali delle trivellazioni petrolifere, firmato da un maestro come Gus Van Sant. E arriva finalmente, dopo discutibili rinvii e tagli (per le affinità di certe sequenze con i tristi fatti di Aurora della scorsa estate), l’epico poliziesco Gangster Squad con Sean Penn e Ryan Gosling. Ma il vero fulmine a ciel sereno è lo sbarco nelle sale italiane, con due lunghi anni di ritardo, di Blue Valentine, radiografia di una storia d'amore e pellicola di culto con Ryan Gosling e Michelle Williams.

Se vi sentite irrimediabilmente orfani della Twilight Saga, è tempo di voltare pagina: i nuovi fantasy romantici destinati a un pubblico essenzialmente teen si chiamano Warm Bodies e Beautiful Creatures.
E per quanto riguarda l’Italia? La palma di film più atteso è in mano a Gabriele Salvatores, che torna con la trasposizione cinematografica di uno dei più eclatanti casi editoriali degli ultimi anni, Educazione siberiana di Nicolai Lilin. E si affida a un cast internazionale che comprende addirittura John  Malkovich.
Ecco di seguito tutti i titoli del mese.


5 febbraio
S.B. Io lo conoscevo bene di Giacomo Durzi, Giovanni Fasanella
Hungarian Rhapsody. Queen Live in Budapest (evento speciale)


7 febbraio
Broken City di Allen Hugues
Cirque du Soleil 3D: Mondi lontani di Andrew Adamson
Re della terra selvaggia di Benh Zeitlin
Studio illegale di Umberto Carteni
Warm Bodies di Jonathan Levine
Zambezia 3D di Wayne Thornley
Zero Dark Thirty di Kathryn Bigelow

10 febbraio
Il balletto del Bolshoi: Don Chisciotte (evento speciale)


14 febbraio
Blue Valentine di Derek Cianfrance
Die Hard - Un buon giorno per morire di John Moore
Il principe abusivo Alessandro Siani
La mia mamma suona il rock di Massimo Ceccherini
Noi siamo infinito di Stephen Chbosky
Promised Land di Gus Van Sant
Quattro notti di uno straniero di Fabrizio Ferraro
Viva la libertà di Roberto Andò

15 febbraio
Vietato morire di Teo Takahashi

21 febbraio
Anna Karenina di Joe Wright
Beautiful Creatures - La sedicesima luna di Richard LaGravenese
Captive di Brillante Mendoza
Gambit di Michael Hoffman
Gangster Squad di Ruben Fleischer
Pinocchio di Enzo D'Alò
The Sessions - Gli appuntamenti di Ben Lewin
The Summit di Franco Fracassi, Massimo Lauria

28 febbraio
Educazione siberiana di Gabriele Salvatores
Tutti contro tutti di Rolando Ravello
Upside Down di Juan Diego Solanas


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :