Magazine Cinema

i-FILMSonline

Creato il 08 aprile 2013 da Ifilms

persepolisMartedì 9/4/13, ore 21.15, RAI 5

Film d’animazione candidato all’Oscar basato sulla graphic novel omonima della stessa Satrapi, qui al suo primo lungometraggio, Persepolis è stato uno degli eventi del Festival di Cannes, dove venne presentato in concorso.

La storia inizia poco prima della Rivoluzione iraniana (1979), che trasformò la millenaria monarchia persiana in una Repubblica islamica, la cui costituzione si ispira sulla sharia (la Legge di Dio). La Satrapi, esule in Francia dall’età di venticinque anni, racconta un ventennio della propria vita, dalla caduta di Reza Pahlevi ai primi anni ’90, trasmettendo con grande sensibilità cosa significhi essere donna in Iran. Attraverso gli occhi di Marjane, viene mostrato come le speranze di cambiamento della gente furono infrante lentamente quando presero il potere i fondamentalisti islamici, obbligando le donne a coprirsi la testa e imprigionando migliaia di persone. Romanzo di formazione intelligente e coraggioso, Persepolis riesce ad essere struggente ed esuberante, facendo leva sulla memoria collettiva di una nazione difficile da comprendere fino in fondo. “Nonostante questo film sia universale, voglio dedicare il premio a tutti gli iraniani”, ha ricordato la Satrapi ritirando il Premio della Giuria al Festival di Cannes. Il film, quasi interamente in bianco e nero nello stile dei fumetti originali, ricerca una stilizzazione grafica estremamente funzionale alla vicenda, in linea con la tradizione figurativa persiana.

Animazione d’autore.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :