Magazine Passione Motori

I kit PBR corona, pignone e catena EK per moto più affidabili e sicure

Da Accscoo

Spesso conviene cambiare l’intera trasmissione finale che non singolarmente la catena, la corona o il pignone perché il funzionamento dei tre elementi è strettamente legato, ad esempio montare una catena nuova lasciando il pignone o la corona usata può portare a un’usura più veloce della catena.

Per migliorare l’affidabilità è indispensabile montare sulla propria moto componenti di qualità. La PBR dal 1969 produce e commercializza ricambi per moto aftermarket: catene, corone e pignoni di qualità per moto.

I kit PBR sono composti da catena EK prodotte dalla casa giapponese EK Chain la prima ad adottare il sistema O-Ring, corona e pignone PBR e sono installabili per una vasta gamma di applicazioni e utilizzabili per moto da strada di piccola, media, e grossa cilindrata, moto off-road e ATV.

Diversi piloti Super Bike e Moto GP scelgono PBR per gli elevati standard qualitativi e di affidabilità dei suoi prodotti. Nel  corso della storia motociclistica l’azienda bolognese si è tolta diverse soddisfazioni come il titolo iridato Superbike nel 2011 con lo spagnolo Carlos Checa.

Caratteristiche del kit PBR
I kit sono contrassegnati da una sigla che identifica la catena e il tipo di applicazione. Il passo catena (da  415, 420, 428, 520, 525, 530 o 630) varia in funzione del modello di  moto, mentre è possibile scegliere il colore catena a seconda del kit (oro, rosso, blu, verde, viola e arancione),  la dentatura della corona e del pignone e se il kit contiene una corona in acciaio con colorazione naturale in alcuni casi è disponibile la corona in Ergal colorata.

DSCF4721

Come scegliere il kit giusto
I kit PBR sono divisi in serie a seconda dell’applicazione della catena inclusa nella confezione.

  • Serie Standard – road/off-road fino a 250 cc
  • Serie H e SR, le catene rinforzate per piccole cilindrate – road/off-road – fino a 400 cc
  • Serie SRO, le catene O-Ring – road/off-road – fino a 1000 cc
  • Serie SRX e SRXL Premium Quadra X-Ring  – road/off-road – fino a 1000 cc
  • Serie MVZX Quadra X-Ring – road/off-road – da 600 cc fino a 1000 cc
  • Serie ZVX Quadra X-Ring per moto ultra sport – moto stradali fino a 1400 cc
  • Serie ZZZ, il top della teconologia  per prove estreme –  moto stradali fino a 1400


Serie Standard
Questo tipo di catena in acciaio disponibile solo nella colorazione naturale è nata per permettere alle moto stradali e off-road di piccola cilindrata, fino a 250 cc e fino a 750 cc per moto prodotte prima del 1980, di usufruire dei benefici qualitativi delle tecnologie sperimentate con successo nelle gare motociclistiche.
Serie H e SR, le catene rinforzate per piccole cilindrate…
Le catene EK rinforzate serie H e SR si pongono come alternativa di più lunga durata rispetto alla Serie Standard e sono installabili su moto off-road e da strada di piccola e media cilindrata fino a 400 cc. Inoltre per la catena della serie H con passo 428 è disponibile la colorazione oro.
Serie SRO, le catene O-Ring
Queste catene sono adatte per moto da strada e off-road di media cilindrata fino a 1000 cc e rappresenta un ottimo rapporto qualità prezzo e durata. Le catene SRO in acciaio temprato di alta qualità presentano dei fori di alleggerimento – tranne quelle con passo 428 – per ridurre il peso della catena. Le catene con passo 520 sono disponibili nella colorazione oro.
Serie SRX e SRXL, le catene con Quadra X-Ring
Le catene della serie SRX hanno le piastre alleggerite e si montano su moto stradali e off-road che fino a 1000 cc, grazie all’attrito ridotto la vita della catena è più lunga. Le SRX sono catene molto performanti su strada, e la variante light SRXL è ideale per moto strada di piccola o media cilindrata. Per catene con passo 520 è disponibile la colorazione oro.
Serie MVZX Quadra X-Ring in sostituzione dell’originale
La catena MVZX è la sostituta aftermarket naturale delle catene montate sulle moto appena uscite dalla fabbrica si applicano a moto che vanno dai 600 cc fino ai 1000 cc. I fori di alleggerimento nelle piastre e i perni di largo diametro e il Quadra X-Ring consentono di ridurre notevolmente l’attrito aumentare le prestazioni e la durata della catena.
Serie ZVX Quadra X-Ring per moto ultrasport
Installabile su moto fino a 1400 la catena serie ZVX ha una forza di tiraggio (10.560 lbs) dotata di X-Ring permette di ridurre l’attrito e ottenere di più dal motore. Se avete una moto di ultima generazione questa è la catena che fa per voi. Queste catene sono disponibili nelle colorazioni rosso, blu e oro, e nella versione con passo 520 è disponibile anche il verde.
Serie ZZZ il top della tecnologia per prove estreme
La serie di catene ZZZ sono il top della tecnologia e con la forza di tiraggio di 11.000 lbs non ha rivali, questo grazie all’innovativo disegno che permette di incrementare il tiraggio senza aumentare il peso della catena. Inoltre i fori di alleggerimento sono appositamente studiati per alleggerire la catena del 3%, dissipare il calore in eccesso e smaltire lo sporco accumulato. Con la tecnologia ZST (Tecnologia Zero Stiramento) non si rende necessario l’aggiustamento della catena dopo 1000 Km. La serie ZZZ e disponibile con 120 maglie nella colorazione oro.

Conclusioni
I kit PBR sono ricambi aftermarket  con un ottimo rapporto prezzo/qualità/prestazioni se consideriamo che è possibile avere delle colorazioni che consentono di personalizzare la moto vale la pena pensarci su.

Link utili


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • I Blogs

    Le nostre valigie erano di nuovo ammucchiate sul marciapiede; avevamo molta strada da fare. Ma non importava, la strada è la vita. Leggere il seguito

    Da  Perla
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • I cartoni

    Cartoni della Disney Channel:- tutti son buoni, anche Capitan Uncino- anche i cattivi alla fine son buoni ma comunque fan la figura degli scemi e non son mai... Leggere il seguito

    Da  Selena
    ANIMAZIONE, CINEMA
  • i-FILMSonline

    i-FILMSonline

    Tweet Domenica 15/09/13, ore 23.00, RETE 4 Gennarino Carunchio (Giancarlo Giannini), marinaio meridionale e comunista, è di servizio su uno yacht sul quale... Leggere il seguito

    Da  Ifilms
    CINEMA, CULTURA
  • i-FILMSonline

    i-FILMSonline

    A sorpresa il trionfatore del 18° Milano Film Festival è Yann Gonzalez con il suo Les Rencontres d’après minuit, che si è aggiudicato il premio come miglio... Leggere il seguito

    Da  Ifilms
    CINEMA, CULTURA
  • I Casoncelli

    Casoncelli

    Per il posto di oggi ho un tipico piatto delle valli bergamasche, i casoncelli appunto. Questo principalmente perché a pensarci bene la cucina di questi luoghi ... Leggere il seguito

    Da  Damgas
    CUCINA, RICETTE
  • i-FILMSonline

    i-FILMSonline

    Lunedì 14/10/13, ore 21.00, IRIS Tratto dall’omonimo romanzo autobiografico e diretto da Roman Polanski, Il pianista racconta le vicissitudini di... Leggere il seguito

    Da  Ifilms
    CINEMA, CULTURA
  • Entrano in commercio i primi Waterblock EK per Radeon R9 280X

    Entrano commercio primi Waterblock Radeon 280X

    Dopo il debutto delle nuove schede video AMD Radeon Serie R9, oltre alle proposte customizzate come i modelli Toxic di Sapphire, arrivano anche i primi... Leggere il seguito

    Da  Hardwaremind
    INFORMATICA, TECNOLOGIA