Magazine Diario personale

I'm a believer

Da Pep89
Per la canzone di questo sabato voglio recuperare una canzone che sicuramente conosciamo tutti perchè fa parte della colonna sono di "Shrek". La versione che conosciamo tutti è cantata dagli Smash Mouth e da Eddie Murphy. Ma io azzarderei che qualcuno potrebbe persino conoscere la versione italiana, cantata da Caterina Caselli. Ma rompiamo ogni indugio: la canzone di cui sto parlando si intitola "I'm a believer" e fu composta da Neil Diamond e registrata dal gruppo The Monkees nel 1966.
Quanto al testo, non è del tutto banale. Ecco la traduzione.
"Pensavo che l'amore esistesse solo nelle favole / che avesse significato per tutti gli altri, ma non per me / l'amore era qualcosa di estraneo per me / questo era quello che sembrava / il dispiacere tratteneva tutti i miei sogni. / Ma poi ho visto il suo viso, ed ora (invece) ci credo / non c'è ombra di dubbio nella mia mente / sono innamorato, io (ora) ci credo! / Non potrei lasciarla neanche se ci provassi. / Pensavo che l'amore fosse più o meno una cosa scontata / sembrava che che più davo e meno ricevevo / qual è il vantaggio nel provarci? / Non ricevi niente altro che dolore / Mentre io avevo bisogno di (giorni) di sole trovavo la pioggia."
Anche oggi siamo finiti nel discorso dei sogni, ma credo che quando si trova la persona giusta, si vive sempre un amore da sogno, di quelli che si è sempre sperati di vivere. Certo, tutto sta nel trovare la persona giusta. Ma su questo punto la canzone sprona a non demordere perchè potremmo trovare il nostro principe azzurro o la nostra principessa e allora anche noi crederemo nell'amore.

Un po' Beatles e un po' Beach Boys, ma è bella anche l'originale!
Umore del giorno: per stamattina l'unica cosa che vorrei da sogno è proprio il letto!
Al prossimo post!


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog