Magazine Cinema

I mercenari - Sylvester Stallone (2010)

Creato il 22 settembre 2010 da Lakehurst
(The expendebles)
Visto al cinema.
Diciamolo subito, la storia è banale e quasi inesistente, un pretesto insomma, e i dialoghi spesso (molto spesso) sono ridicoli; però anche chissenefrega, è un film d'azione ed è chiaro che queste cose sono solo arredamento, e stavolta Stallone ha voluto ridurre l'arredamento al minimo.
Per l'azione invece c'è esultare fin dall'inizio; la scena d'apertura coi pirati somali è assolutamente magnifica, ok, si vede poco ma è sorprendente e realizzata da dio. Stallone si dimostra, contro qualche pronostico, non un buon regista, ma un grande regista, soprattutto nelle scene d'azione!
Il primo incontro coi militari sull'isoletta ispanica è un capolavoro di pacche, pallottole e macchina da presa con pure qualche vezzo autoriale (l'inquadratura che si capovolge con il capovolgersi di Stallone è roba da Nolan, e invece c'è pure qui!).
Tutto il cast è assolutamente azzeccato con una parte che esalta non solo le capacità personali, ma soprattutto le aspettative del pubblico o le caratteristiche fisiche (Crews che lancia il missile, l'incontro di wwwwwrestling fra Stone Cold Steve Austin e Couture, le battute sull'altezza di Jet Li, Roberts nella parte de cattivo in giacca e cravatta, Rourke che fa la parte profondo e recita peso in una scena ecc...). Il cameo di Schwarznegger poi è uno dei migliori della storia del cinema e meriterebbe un premio solo lui; applausi a scena aperta. Meno gratificante la comparsata di Willis...
Un grande intrattenimento d'adrenalina fatto con tutti i crismi e una gran conoscienza del cinema d'azione.
PS: Se proprio bisogna trovare dei difetti allora bisogna dire che il sangue fatto al computer è una cazzata, una cazzata peggiore del fuoco in CGI (e c'è pure quello), il che è tutto dire; davvero non me la sarei aspettata una caduta di stile del genere. Poi c'è la questione Jet Li, lui è l'unico a non essere sfruttato decentemente, pochi corpo a corpo (e mettere una pistola in mano a Li è come far fare un assolo di chitarra ad un pianista) e quei pochi sono pocho chiari e non mettono in evidenza le doti dell'attore; purtroppo Stallone non è della scuola Hongkongese e ste cose non gli vengono... una possibilità sprecata.
Attendo il seguito.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • I Puritani

    Siamo intorno al 1600. L’argomento è tratto dal dramma “Les tètes rondes et les cavaliers“, di  Ancelot e  Saintine, ispirato al romanzo “Old Mortality” di W. Leggere il seguito

    Da  Musicamore
    CULTURA, MUSICA, PALCOSCENICO, TEATRO ED OPERA
  • I giusti

    (Traduzione di Domenico Porzio) Un uomo che coltiva il suo giardino, come voleva Voltaire. Chi è contento che sulla terra esista la musica. Chi scopre con... Leggere il seguito

    Da  Pupidizuccaro
    CULTURA, SOCIETÀ
  • I fumettari

    fumettari

    Da quando posso permettermi di farlo, mi capita di chiamare a lavorare in televisione alcuni sceneggiatori di fumetti. Ho cominciato tre anni fa con “Il... Leggere il seguito

    Da  Stepianii
    CULTURA, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • I corridoi

    corridoi

    Perdersi nei meandri di un teatro è come entrare in un labirinto senza uscita. Bisogna viverci per poterne conoscere tutti i segreti. Erano ancora in corso molt... Leggere il seguito

    Da  Musicamore
    CULTURA, PALCOSCENICO, TEATRO ED OPERA
  • I vicari

    Quel pomeriggio che mi dovevano esaminare Sulle principali verità della fede Superata ogni prova preliminare Ero vicino al giudizio più alto Ti interrogherà –... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Viral point: Stallone parla di The Expendables e distrugge Youtube

    Viral point: Stallone parla Expendables distrugge Youtube

    Questa si che è notevole, come idea e dal punto di vista tecnico. Tra le curiosità utilizzate per il lancio di The Expendables, il nuovo film con Sylvester... Leggere il seguito

    Da  Soloparolesparse
    CINEMA, INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • I Telchini

    (in albanese Telhinë) sono demoni che vivono sotto la superficie terrestre, ma anche nelle profondità del mare e sulla terraferma. Leggere il seguito

    Da  Elton77
    CULTURA