Magazine Attualità

I nuovi direttori RAI

Creato il 17 febbraio 2016 da Andrea86
Li indicherà domani il direttore generale Campo Dall'Orto, ma i nomi sono stati già annunciati: e per la prima volta non sono tutti uomini
I nuovi direttori RAIDa sinistra a destra: Andrea Fabiano, Ilaria Dallatana e Daria Bignardi.
Il direttore generale della RAI, Antonio Campo Dall’Orto, ha informato i consiglieri d’amministrazione dell’azienda dei nomi che presenterà nella riunione del consiglio di giovedì per la direzione delle tre reti televisive maggiori, di Rai4 e di RaiSport.
Il nuovo direttore di RaiUno, che succederà a Giancarlo Leone, sarà Andrea Fabiano, che ha 39 anni ed è oggi vicedirettore della rete. Fabiano è entrato in RAI alla fine del 1999, a 23 anni, presso la direzione marketing. A dirigere RaiDue sarà nominata Ilaria Dallatana, parmigiana, una lunga carriera nella produzione televisiva prima in RTI e nelle reti Mediaset e poi con la creazione nel 2001 assieme a Giorgio Gori della società Magnolia, di cui è stata amministratore delegato fino al 2014. Sarà una donna anche il nuovo direttore di RaiTre – fino a oggi le reti Rai avevano avuto solo direttori uomini –, Daria Bignardi, giornalista, scrittrice e autrice televisiva, di cui in televisione sono noti tra gli altri i programmi Tempi moderni e Le invasioni barbariche, oltre che la conduzione delle prime due edizioni del Grande Fratello (Daria Bignardi è peraltro moglie del direttore del Post, Luca Sofri). Sostituirà Andrea Vianello. Angelo Teodoli, 60 anni, fino a oggi direttore di RaiDue, sarà nominato a dirigere RaiQuattro. Il giornalista e scrittore Gabriele Romagnoli, 55 anni, sarà invece il nuovo direttore di RaiSport.
Le nomine alle direzioni delle reti rientrano tra i poteri del direttore generale stabiliti dalle nuove regole della governance RAI approvate a fine 2016: il consiglio d’Amministrazione le valuta con un voto che non è però vincolante.
Fonte: Il Post

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines